Nexyiu è una truffa? Attenzione alla sostenibilità


NEXYIU: AMAZON, SUPERMERCATI, CARBURANTI E SPESE QUOTIDIANE RIDOTTE AD 1/3. MA SARA' VERO?

[Guarda un articolo simile: Problemi con Sixthcontinent]

Il business di Nexyiu ed i primi dubbi

Con il pacchetto Smart, investi 499 per avere 1440 euro di buoni (ritorno del 188%).Con il pacchetto Premium, investi 999 per averne 2880 (anche qui 188% di "soldi regalati" spendibili in buoni amazon / Q8 / Conad per esempio).Con il pacchetto Family investi 1990 per avere 6120 (ritorno: 206%)

Come fa un sistema del genere a reggere, a pensare anche solo lontanamente di poter arrivare a generare degli utili,
quando chiede agli utenti di versare soli 499 euro per trasformarli in 1440 ? Sembrerebbe più una macchina crea debiti che un business di successo!

Il pacchetto base di Nexyiu costa 499 euro e ne offre in cambio 1440 da poter spendere in buoni amazon, benzina, supermercati.
Tutte attività ad alto valore e poco margine, nel senso che la Q8 non può di certo pensare di vendere la benzina a 0.50€ quando sul mercato si trova a 1.50€. Grandi società come Amazon faticano ad ottenere margini del 4%, ma tranquilli arriva Nexyiu con la formula magica del 200%.

Il parere di ADUC su Nexyiu

La risposta di ADUC su Nexyiu offre anche una riflessione di carattere più generale sui sistemi piramidali per guadagnare online.
Il metodo è sempre quello di presunti guadagni sui nuovi ingressi di affiliati/soci/acquirenti… sistema che si basa sulla presunta fortuna dei primi, l’attesa dei secondi e degli ultimi… attesa che si può protrarre nel tempo e che facilmente può essere disattesa e interrotta, con l’unico risultato del guadagno degli organizzatori… che talvolta spariscono o cercano di sparire.

Nello specifico di Nexyiu, se si va sul loro sito web ad informarsi su “come funziona” non si riceve nessuna informazione specifica: si richiede solo di affiliarsi per ricevere dei vantaggi (come, quando, dove, perché… non è indicato). Se si va a leggere il loro regolamento, si arrogano il diritto di modificare le condizioni quando vogliono e senza avvisare l’affiliato, che avrebbe tre giorni per non accettarle…
Non ce ne voglia, ma gli investimenti finanziari (che di questo in qualche modo, anche se molto reso popolare, si tratta) presuppongono professionalità, trasparenza e conoscenza dei mercati che il “comune mortale” in genere non ha, e che nel nostro caso sembra proprio essere carente. Inoltre non basta solo “esserci”, a maggior ragione quando “esserci” presuppone il versamento di piccole cifre, che talvolta si è disposti a rischiare perché l’eventuale danno sarebbe marginale (e in genere lo è solo all’inizio).
Nel registro delle imprese, l’attività di questa società di Verona risulta registrata in questo modo: “Consulenza su hardware, software e altre tecnologie dell’informazione: analisi dei bisogni e dei problemi degli utenti, consulenza sulla migliore soluzione (dal 04/02/2019)”. Insomma: i bambini non nascono sotto i cavoli.
Il meccanismo è molto più articolato e complesso. E come per fare bambini col desiderio e la consapevolezza di farli, occorre essere informati e trasparenti, altrimenti nascono quelli indesiderati“

Voi non capite il business di Nexyiu

Immagina di accendere la TV e sentire questa notizia "centinaia di utenti hanno investito in un pacchetto che prometteva di triplicare l'investimento iniziale ". Cosa penseresti? Dì la verità, la prima cosa che ti verrebbe in mente è "si certo, adesso i soldi crescono sulle piante... si capisce lontano un miglio che non può stare in piedi un sistema del genere". Allora perché dopo essere stato ad un meeting Nexyiu ti sei lasciato intortare?
Devi sapere che, in una catena di San Antonio o un Ponzi, la chiave del successo è avere una bella storia da raccontare.
Grazie ad un gruppo di acquisto, un nuovo affiliate marketing riuscirai ad acquistare benzina pagandola 1/3 del valore. Non ti senti già più intelligente rispetto alla media? Non cominci ad esaltarti all'idea di pagare un terzo al distributore mentre tutti gli altri pagano a prezzo pieno?

Questo concetto piace molto all'italiano medio ma, diciamolo, questi sono sistemi che trovano terreno fertile nell'ignoranza delle persone e nel bisogno pressante di migliorare la propria condizione sociale. Sistemi di questo tipo prendono piede solamente in paesi come Italia, Grecia, Portogallo e Spagna che, guarda caso, sono quelli messi peggio nell'Unione Europea.

Concorso a premi MISE

Molti sostenitori richiamano in appoggio alle lori tesi di sostenibilità garantita il fatto che Nexyiu abbia depositato al MISE il regolamento per un operazione a premi. Purtroppo però nessuno sinora è stato in grado di fornire il testo ufficiale del regolamento per un'analisi approfondita. Il MISE approva i concorsi a premio, ma non verifica il business dell'azienda come i sostenitori di Nexyiu vanno in giro a sbandierare. Inoltre anche il gelataio sotto casa può avviare un concorso a premi regolarizzato dal MISE, giusto per chiarire che non devi essere una super-azienda milionaria e certificata per presentare un concorso a premi con finalità commerciali.

Assicurazione Nobis

L'investimento degli utenti Nexyiu dovrebbe essere protetto da una polizza di assicurazione stipulata con Nobis. Il condizionale è d'obbligo in quanto non è raro vedere clausole che invalidano la copertura. L'assicurazione sarebbe valida per massimo 10mila utenti e copre il solo costo del pacchetto senza il rendimento. L'effettiva copertura è però da verificare al momento dell'eventuale "sinistro."

Nessuno ti regala il 188%

Secondo te alla Conad sono così disperati da vendere i loro buoni da 100 euro a 35 euro? Buoni che, ricordiamolo, il consumatore può spendere su tutti i prodotti compresi quelli in offerta. Eh ma noi siamo il più grande gruppo di acquisto e loro vogliono fidelizzare nuovi clienti. Sai cos'è la fidelizzazione? Una tessera punti che dopo due mila euro di spesa ti permette di avere in regalo un affila coltelli del valore commerciale di 4,60€. Ecco, questa è la fidelizzazione. I supermercati sanno meglio di chiunque altro che la fidelizzazione vale fino a quando il cliente non trova di meglio e non sono di certo disposti a lavorare in perdita vendendo buoni al 30% del loro valore facciale. Ecco perchè Nexyiu non può stare in piedi , perché vorrebbe dire che i prodotti su Amazon, alla Conad e tutti gli altri store, sarebbero in vendita con un ricarico superiore al 200% (188% che offre Nexyiu + il loro margine).

Occhio alle recensioni 5 stelle su Trustpilot

Le recensioni positive su Trustpilot si concludono quasi tutte in questo modo "se volete saperne di più su questo fantastico business contattatemi qui XXXXXXXXX". Ah che belle le opinioni vere, quelle disinteressate èh? Hanno talmente bisogno di reclutare nuove persone che cercano di spammare ovunque i loro contatti.

Occhio ai webinar con gli "esperti"

In un precedente articolo su Nexyiu, qualche commentatore ci ha invitato a prendere visione dei webinar e addirittura fare un confronto diretto con uno dei loro promotori. Per quanto riguarda i webinar, abbiamo visto quello sulla sostenibilità e possiamo ritenerlo un ottimo diffusore di fumo negli occhi. Si citano introiti pubblicitari e rendite da affiliazione, tuttavia chi è del mestiere, sa che non possono superare con Amazon il 10%, mentre loro promettono ritorni del 188%. Per il confronto ci siamo gentilmente defilati. Non abbiamo nessun dubbio sulle qualità da imbonitori dei marketer Nexyiu ed onestamente non abbiamo il tempo nè la voglia di intavolare una discussione con loro. Sono persone che riuscirebbero a vendere un film muto ad una comitiva di ciechi o che sarebbero in grado di dimostrare che il cavallo bianco di Napoleone fosse in realtà nero corvino. Tutto ciò non perché abbiamo paura di un confronto, sia chiaro, ma perché i dati della non sostenibilità sono già stati esposti e NON sono contestabili.

Come andrà a finire?

Il sito è frequentemente in manutenzione con presunti attacchi hacker e migliorie da apportare. I buoni vengono erogati con un certo ritardo, a volte le richieste di conversione rifiutate senza motivazioni. Un giorno troverete il sito in manutenzione, ma lo sarà per sempre ed i fondatori avranno già girato il malloppo in un porto sicuro.

Sei d'accordo? Lascia un commento su Nexyiu qui sotto

Ti potrebbero anche interessare:

18  commenti :

  1. Questo articolo è fatto da chi non conosce la vera sostenibilità di Nexyiu o è in mala fede perché cerca di portare i lettori verso altri “Businnes “. Molte le falsità riscontrate. Il sito è sempre stato attivo e solo nel mese di aprile per attacchi hacker di chi voleva appropriarsi delle gift card, è stato chiuso e sono stati fatti investimenti per aumentare il sistema di sicurezza. Ora i codici arrivano con sms e c’è un sistema di autenticazione più sicuro visto che gli hacker erano entrati grazie al phishing al quale alcuni clienti erano “caduti“. Per quanto riguarda le recensioni positive può farle solo chi conosce Nexyiu non certo chi ne ha sentito solo parlare o ha interesse a non perdere utenti di altri network o peggio ancora di chi ha interesse a portare nuovi addetti in organizzazioni poco serie. Invito coloro che hanno dubbi non a contattare chi, a mio avviso, lascia impropriamente il proprio contatto dopo una recensione ma a guardare su YouTube “Sostenibilità e legalità di Nexyiu del 3 aprile 2020”.
    Relativamente alla dicitura su Nexyiu SRL quanto riportato era inerente alla società che ha lanciato questo progetto come startup. Invito a leggere cosa è attualmente riportato alla voce Nexyiu SpA. Per quanto riguarda codici non convertiti evidentemente non erano stati inseriti correttamente ma non mi risulta che qualcuno segnalando il problema non abbia ricevuto quanto promesso. E a proposito di dichiarazioni “subdole”...sarebbe bene ricordare che esiste una copertura assicurativa sul costo dell’abbonamento rilasciata da Nobis SpA
    Giusto un’ultima precisazione... si tratta di un abbonamento a servizi che regala ai propri clienti dei crediti convertibili in gift card, come da registrazione al Ministero dello Sviluppo Economico e quindi nessun investimento finanziario come l’articolista sta insinuando. A proposito di ulteriori insinuazioni si sappia che oltre a Italia, Grecia e Spagna, entro l’anno Nexyiu SpA aprirà in Francia, Germania, Austria e Belgio.
    Concludo...Spero solo che qualcuno possa rispondere per diffamazione di quanto ha scritto di fronte alla magistratura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dove sarebbe il tentativo di portare i lettori verso altri business?

      Elimina
    2. Precisando che l'Aduc nel rispondere all'utente che gli fece una domanda nel novembre 2019 ha premesso che non conosceva l'iniziativa Nexyiu, da cui si deduce che effettuò solo delle supposizioni, il tentativo di portare i lettori verso altri business ovviamente non è palesato ma sta nel fatto che spesso, per lo più sui social, dopo essersi guadagnata la fiducia gli si propone (con messaggi privati), usando le email o i profili social recuperati, di partecipare ad altri blog per dare "buoni suggerimenti"...

      Elimina
    3. Vabè ormai stiamo delirando... Non promuoviamo nessun network marketing stia tranquillo.

      Elimina
    4. Sono tranquillissimo e sereno. Tuttavia, mi consenta, la pubblicità dei Vs. banner qualche "perplessità" la lascia...

      Elimina
  2. Siamo al 14 maggio e i buoni richiesti il giorno 1 maggio non sono ancora stati erogati nonostante gli SMS sono stati abilitati. Ogni mese è un pensiero e questo non mi sembra un ottimo servizio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo dica al nostro amico Giorgio...

      Elimina
    2. Premesso che l'azienda ha 30 giorni per accettare la richiesta di conversione dei codici, prima dell'attacco hacker i tempi erano mediamente di 2 settimane al massimo, il signor anonimo se si fosse iscritto al canale ufficiale delle comunicazioni Nexyiu, ieri sera avrebbe letto questo messaggio: "Con la giornata di oggi abbiamo implementato il database dei codici che invieremo entro la giornata di domani venerdi 15 maggio 2020 attraverso il servizio SMS ultimamente sviluppato e messo a disposizione della community. Sempre nella giornata di domani invieremo i codici di conversione precedentemente disponibili sulla dashboard degli utenti e attualmente non visibili utilizzando comunque il servizio di invio SMS. Vi ricordiamo inoltre che stiamo finendo di modificare in backoffice i numeri di telefono degli utenti che ne hanno fatto richiesta attraverso l'indirizzo e-mail support@nexyiu.com. con l'occasione voglia fornirvi di alcuni dati per farvi meglio comprendere la tematica dell’invio codici via SMS:
      ⁃ 42.670 richieste in evasione entro domani
      ⁃ 2,5% utenti ha chiesto attualmente la modifica dei numeri di telefono
      Dalla prossima settimana l’invio dei codici verrà ottimizzato nella sua frequenza. Diventerà un sistema calibrato sulle esigenze reali della community considerando un invio di codici a settimana"... Tra l'altro l'invio degli sms è stato affidato ad un'altra società per cui se non dovesse riceverli oggi lunedì potrà segnalare la cosa all'azienda...Ogni tentativo di delegittimazione lascia il tempo che trova. La verità vince sempre

      Elimina
    3. Perché la richiesta di buoni digitali non è immediata, ma posticipata con tempi indefiniti, modello sixthcontinent? Forse per preparare il terreno ad una futura scomparsa senza destare iniziali preoccupazioni della serie "ci sono alcuni ritardi dovuti ad attacchi hacker, state tranquilli"

      Elimina
  3. Ma lo volete capire che è un sistema che non sta in piedi? il bello è sempre vedere come i "credenti" diventino "fondamentalisti", abbagliati dalle parole vuote del "guru" di turno... Siete degli idioti!! Solo i vostri genitori potrebbero regalarvi soldi!! Cacciatevelo in testa! Non esiste alcun sistema sostenibile che vi restituisca 3 a fronte di un investimento di 1, in 3 anni! per di più esentasse!! Usate quello che dovreste avere in mezzo alle orecchie! Fatevi delle domande e datevi delle risposte! Da dove arrivano i soldi??? E mi raccomando, portate pure dentro i vostri amici e parenti che si fidano di voi, così li perderete tutti! Poi si leggono le testimonianza dei peggiori babbei, iscritti da 2 mesi, che sostengono: "vedi che funziona? sono 2 mesi che ricevo i buoni".... poi "eh ma sono assicurato"... ma chi la paga l'assicurazione, imbecille? E' solvibile? E come sono le recensioni di tale compagnia? Ma informatevi santoddio!! avete tutto a disposizione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Sig. Anonimo, la sua maleducazione e il suo scrivere denotano solo che lei non solo non conosce il progetto industriale della SpA di cui stiamo parlando, ma insulta disinvoltamente senza tener conto del pubblico a cui si sta rivolgendo. Le recensioni di chi è in attività da più tempo, tenendo conto che il progetto è partio poco più di un anno e mezzo fa, sono tutte positive. Quelle negative sono rare e per lo più fatte da chi non conosce l'attività nel concreto o false, come già argomentato e spesso pagate perchè la concorrenza teme lo sviluppo dell'azienda. Poichè qui è concesso a chiunque di esprimersi insultando e senza argomentazioni reali e incontrovertibili, questo è l'ultimo mio messaggio perchè non amo abbassarmi a certi livelli. Quel che dovevo scrivere l'ho scritto. Chi vuol offendere offenda, chi sa solo rosicare, rosichi. Concetto che viene espresso anche nel calcio quando non si hanno argomentazioni per attaccare l'avversario. Buon proseguimento. La Verità vince sempre!

      Elimina
    2. Caro il mio Giorgio, comunque ANONIMO, lei gira intorno all'oggetto della discussione, senza dare alcuna informazione in merito, scrive centinaia di parole inutili, tenta di sviare l'attenzione tirando in ballo argomenti non inerenti nel blando tentatito di alzare polvere, nessuna risposta alle domande poste dall'articolista ma lo minaccia con la magistratura.
      Tipica anche la frase finale: "La verità vince sempre": grande effetto... chiusura alla grande... non c'entra una beata mazza col discorso ma viene buttata lì, un tentativo da manipolatore per deviare il pensiero del ricevente portandolo a credere che, in generale, lei abbia ragione.
      Peccato solo per un dettaglio: lei qui non si trova di fronte ad una platea di pecore adulanti, come probabilmente è abituato, a commenti zero.
      Non scrive più... ma poverino... si scandalizza.... non è abituato al confronto diretto.... usa una scusa ridicola per defilarsi... ha fatto benissimo... qui, lei, la figura che potrebbe fare è solo una: di merda.

      LA VERITA' VINCE SEMPRE!

      Elimina
  4. multinazionali fanno fatica ad avere un ebitda del 5% e nexiyou da il 133% in 3 anni...le marmotte che incartano la cioccolata sono comprese?ahahahahahaha

    RispondiElimina
  5. ITALIA (un prosecco tra i grafici a torta?):
    https://www.google.it/maps/@45.4419072,10.993216,3a,19.1y,36.13h,90.25t/data=!3m6!1e1!3m4!1sDNttSF-hVKVc5lLLv1LBEw!2e0!7i16384!8i8192

    MALTA:
    https://mlt.bizdirlib.com/node/34192

    BULGARIA (sarebbe questa la SpA?):
    https://balkaneuropespa.com/en/nexyiu-social-affiliate-marketing-2/

    Leggete bene ADUC:
    https://sosonline.aduc.it/lettera/nexyiu_298702.php

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessanti i molti servizi offerti sul sito bulgaro, una affiliazione non al massimo della convenienza oserei dire XD

      Elimina
  6. Mi piacerebbe evidenziare un aspetto che forse sfugge a molti e che sarebbe opportuno valutare prima di entrare in questi siti: il sito si configura (fino a prova contraria o a seguito di ulteriori spiegazioni da parte di chi lo gestisce) come un sito piramidale, in cui il profitto deriva dall'affiliazione di altri utenti e dal numero di clienti della piattaforma, non da altre attività commerciali o di servizi.
    In queste condizioni deve essere chiaro a tutti gli utenti che il loro eventuale guadagno può quindi derivare solo dai soldi immessi da altri utenti. Detto in altri termini, chi si affilia a siti palesemente piramidali, diventa "complice" di chi questo business ha messo in piedi e i guadagni che ottiene derivano dalle perdite di altri utenti come lui.
    Siete quindi disposti ad avere guadagni che derivano dai soldi "persi" da altri utenti che, magari senza farsi troppe domande ed attirati solo dai benefici, hanno immesso nella piattaforma i loro sudati risparmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottime riflessioni che condividiamo in toto 👍🏻😉

      Elimina

-->