Importo del Canone Rai 2014


L'importo del canone Rai per il 2014 non è stato aumentato, il totale dell’importo da pagare resta pertanto fermo a 113,50 euro. Il canone deve essere pagato entro il prossimo 30 gennaio 2014.
Dopo 7 anni di aumenti annuali e costanti del canone Rai, per il 2014 si è inteso confermare la parità degli importi dello scorso anno per coerenza con l’attuale quadro economico e normativo.

Soddisfazione dalle associazioni dei consumatori. “Negli ultimi anni abbiamo sempre denunciato gli ingiustificati aumenti del canone – spiega Carlo Rienzi, presidente Codacons – A fronte delle più elevate somme richieste agli utenti, infatti, non corrispondeva un miglioramento del servizio pubblico e dell’offerta Rai. 
EVASIONE DEL CANONE
Tramite Twitter il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, ha palesato l’intenzione del Governo di intensificare la lotta all’evasione del canone: “Le risorse vanno trovate con la lotta all’evasione del canone”.

ESONERATI
Per avere diritto all'esenzione occorre:

- aver compiuto 75 anni di eta’ entro il termine di pagamento del canone;
- non convivere con altri soggetti diversi dal coniuge titolari di reddito proprio;
- possedere un reddito che unitamente a quello del proprio coniuge convivente, non sia superiore complessivamente ad euro 516,46 per tredici mensilita’ (euro 6.713,98 annui).



Altri articoli per te:

2  commenti :

  1. e se non lo paghiamo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono in tanti a non pagarlo... e non gli succede nulla (per il momento)

      Elimina

Quando commenti su marketmovers.it immagina di parlare con un tuo caro, tua madre, tuo padre, tua sorella, un tuo amico. Evita offese gratuite, discriminazioni e termini violenti. Sii gentile, sempre.

-->