-->

Sixthcontinent: non abbiamo più denaro per pagare i vostri crediti



[Guarda un articolo simile: Nexyiu truffa? attenzione alla sostenibilità]

Una lunga nota per rispondere agli utenti che nei giorni scorsi avevano invitato la società ad accettare un accordo bonario che prevedeva il rimborso del 50% del saldo crediti + wallet degli account .

E' arrivata in questo modo la risposta della società che continua a scaricare le proprie colpe sugli utenti impossibilitati ad utilizzare il denaro versato all'interno della piattaforma secondo gli accordi pattuiti. [vedi Problemi con Sixthcontinent, adesso parlano gli utenti]

"Sixthcontinent continua a difendere goffamente la propria posizione facendo ricadere le colpe sugli utenti che avrebbero, grazie ai loop, incrementato a dismisura i propri crediti" afferma un advisor interpellato da marketmovers, "tuttavia il vero problema è proprio nel meccanismo delle Turbo e Family box proposte da Sixthcontinent, offerte classiche da schema Ponzi del tipo investi 600 e ricevi 1000 tra 3 mesi."

Turbo e Family così è crollato il castello

I fantomatici loop dichiarati dalla società sono uno specchietto per le allodole. Quando offri un pacchetto che prevede un rendimento del 67% in pochi mesi* è chiaro che la non sostenibilità è insita nel pacchetto stesso e NON nell'utilizzo che ne fa l'utente.

*Il rendimento è calcolato su un'offerta Turbo con deposito di 600€ ed incasso di 1000€.

Cosa cambia a Sixthcontinent se l'utente spende 600€ divenuti poi 1000 per comprare buoni Amazon oppure per caricare una prepagata mastercard? Sostanzialmente nulla, la società deve sborsare 1000€ a fronte del versamento di 600€.

Uno schema che regge solo sull'acquisto sempre più massiccio di nuovi pacchetti che vanno a finanziare quelli vecchi in scadenza.

Non ci sono più soldi

L'ammissione di colpevolezza è contenuta nella risposta che la società ha fornito agli utenti che richiedevano la liquidazione bonaria del 50% del saldo account, richiesta rigettata dalla società con queste parole:

"Ovviamente non sarebbe sostenibile, oltre che ingiusto, monetizzare i crediti moltiplicati virtualmente in modo fraudolento, anche se al 50%, perché sarebbero comunque decine di milioni virtuali che SXC non ha mai incassato realmente, e quella minima parte che abbiamo incassato è “già spesa per pagare il giro precedente” dei monetizzatori."


Sorpresi dalla risposta di Sixthcontinent? Lasciate un commento qui sotto



Altri articoli per te:

49  commenti :

  1. Ahahah,meno male che il ragazzo dal guizzo geniale voleva il nobel per l economia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E invece il ragazzo ha davvero avuto un guizzo geniale: è riuscito a reclutare LE IENE per promuovere la sua piattaforma: chi meglio dei paladini della giustizia può infondere quel senso di fiducia che serve ai più diffidenti per fare un azzardo?!
      Normalmente le truffe attecchiscono dove c'è più ignoranza, mentre in questo caso, grazie a LE IENE, il Mr "quasi premio Nobel" ha convinto centinaia di migliaia di persone, molte delle quali in cerca di una soluzione alle loro difficoltà economiche, lo stesso tipo di persona che normalmente viene difesa da LE IENE.
      Ci penserà la giustizia Italiana ad insegnare un po' di umiltà al ragazzo dal guizzo geniale, che non ha mai chiesto scusa. Ora è doveroso che LE IENE chiedano scusa, che prendano le distanze e che facciano un'inchiesta in vero stile de LE IENE, piuttosto che un'intervista da CONIGLI.

      Elimina
    2. Le iene?non l'hanno mai fatta uscire in onda quella intervista e dopo tante segnalazioni non faranno un bel niente er non perdere di credibilità .. . erano loro che lo promuovevanbo!

      Elimina
    3. Il motivo per cui le iene non intervengono potrebbe essere un altro: SXC sponsorizza il Monza calcio, e il proprietario del Monza calcio è lo stesso di Mediaset. Meditate gente, meditate...

      Elimina
  2. Le family box furono pagate con le Sixth Card, acquistate con soldi "veri". Volendo togliere il guadagno da entrambe, chiedere il 50% é giusto. Perché bisogna "pagare" le colpe altrui?

    RispondiElimina
  3. Questa è l'UNICA pubblicazione che copre una vicenda che sta interessando centinaia di migliaia di persone in tutto il paese. Le altre testate tipo il Sole si limitano a riportare le notizie macro (tipo i provvedimenti di AGCM) senza alcun approfondimento; l'intervista unilaterale delle Iene imbarazzante ai limiti del favoreggiamento (anche vista la grande promozione che ne fecero).
    Solo per questo, complimenti!

    La cosa più triste è che in Italia non c'è giustizia: i responsabili non verranno adeguatamente perseguiti e puniti, le vittime vedranno poco o niente di quanto hanno perso e a distanza di anni e anni. Già solo il fatto che operazioni del genere possano raggiungere una portata tale senza essere interrotte mostra quanto stato e autorità tutelino e aiutino i cittadini e le famiglie. Solo pochi mesi fa, Bio-on arrivò a 1 miliardo di capitalizzazione e venne considerata dalle autorità solo grazie alla segnalazione di un fondo esterno.

    RispondiElimina
  4. Finalmente in un mare di squallide bugie, LA VERITÀ! E vi assicuro che siete stati fin troppo buoni! Hanno fatto tante di quelle porcate che dovrebbero buttar via le chiavi delle celle... non hanno soldi certo... Però hanno incassato (stima al ribasso fatta con dati oggettivi ma non completi) tra i 40 e i 45 milioni di euro tra settembre e dicembre. Per investo dico invasato ma il termine corretto è rubato.

    RispondiElimina
  5. Praticamente è un ammissione del sistema PONZI

    RispondiElimina
  6. Finalmente in un mare di squallide bugie, LA VERITÀ! E vi assicuro che siete stati fin troppo buoni! Hanno fatto tante di quelle porcate che dovrebbero buttar via le chiavi delle celle... non hanno soldi certo... Però hanno incassato (stima al ribasso fatta con dati oggettivi ma non completi) tra i 40 e i 45 milioni di euro tra settembre e dicembre. Per inciso, dico incassato ma il termine corretto è rubato.

    RispondiElimina
  7. Ancora non avete capito che le ultime box servivano a coprire
    Le maree di sxc card che hanno comprato tra di loro amici finti utenti di sxc
    E le hanno coperte coi nostri soldi!!!

    Ora i soldi sono usciti dalla piattaforma in questo modo
    Finti uteni che
    Hanno acquistato sxc card
    Così sono spariti tutti i soldi senza lasciare traccia

    RispondiElimina
  8. certo... loro i soldi non li hanno... però noi nella piattaforma li abbiamo messi... chissà che fine avranno fatto... !!! NO COMMENT !!! UNICA PAROLA PER LORO ... VERGOGNA !

    RispondiElimina
  9. Speriamo nella giustizia..per tutti coloro che si sono fatti partecipi alla cosa.... Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque promuove o realizza le attività o le strutture di vendita o le operazioni di cui all’articolo 5, anche promuovendo iniziative di carattere collettivo o inducendo uno o più soggetti ad aderire, associarsi o affiliarsi alle organizzazioni od operazioni di cui al medesimo articolo, è punito con l’arresto da sei mesi ad un anno o con l’ammenda da 100.000 euro a 600.000 euro.

    RispondiElimina
  10. ATTENZIONE: gli utenti insoddisfatti di SixthContinent stanno diventando il bersaglio dei sedicenti marketers di NEXYIU. Vi contattano sui gruppi SixthContinent su FB o Telegram e vi spingono ad iscrivervi. NON FATEVI FREGARE UN'ALTRA VOLTA NEXYIU E' LA PROSSIMA TRUFFA PRONTA AD IMPLODERE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi preoccuperei troppo di questo. Prima di essere truffati da Sixthcontinent moltissimi erano stati truffati da Amicopolis. Adesso verranno truffati da Nexyiu e poi chissà. Evidentemente gli piace....

      Elimina
    2. Gli stessi truffati da SixthContinent dicono tutt'ora che tornerebbero a usarla se ci fossero offerte decenti, e che 'prima quando funzionava gli piaceva'. Non importa quanto pare che possa essere sostenibile un'operazione: se mi dà anche solo il miraggio del risparmio facile, mi ci butto.

      'Prima quando funzionava mi piaceva' è come dire 'prima quando il mercato azionario saliva mi piaceva', non importa se saliva perché era pompato dalle banche centrali che stampavano moneta senza tregua, perché prima che saltasse mi rendeva bene.

      Elimina
    3. Questo è vero, la logica è sempre orientata al profitto sopra ogni cosa

      Elimina
    4. Tutti gli schemi Ponzi in realtà fanno le loro vittime sempre tra le stesse persone. Il problema è la mancanza di cultura ed educazione finanziaria. Come si può pensare che si possa fare business commerciando Gift Card ???

      Elimina
  11. #iostoconsxc vedrete che un giorno tornerete a comprare. Bravi a fare gli anonimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo,un giorno quando?quando gli asini voleranno ahahah

      Elimina
  12. Esatto Thomas, oltretutto qui hanno messo una parte del documento, quello che faceva più comodo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto,tu fai bene ad aspettare che il sito si riprenda,i tuoi crediti varranno di più nel duemilacredici

      Elimina
  13. Oltre a nexyiu, vengono promosse e pubblicizzate anche altre piattaforme che danno cb su acquisti. Vuoi vedere che qualcuno ci marcia sopra ad affossare sxc perché ha anche interesse a spostare dei clienti li? Ma che lo chiedo a fare, è evidente. MR Politi se stai leggendo, dico solo di andare avanti perché la maggior parte degli utenti è con lei e sxc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma vuoi vedere che siete un branco di pecoroni? Vi meritate di essere spennati ben bene. Tra qualche settimana ( o il 16 ? ) uscirà una bella compbo da 500€ q8 + sponsorizzata.
      Ovviamente entrambe insolute e che verranno rimborsate ( certo.. come no... ).

      Vi meritate di comprarle e rimetterci capre e cavoli.. ma che gente!

      Elimina
  14. GUARDATE CHE DICONO NON ESSERE SOSTENIBILI I CREDITI GENERATI IN "modo fraudolento", NON TUTTI I CREDITI ANCHE QUELLI GUADAGNATI LECITAMENTE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io infatti ho il mio gruzzolo che mi sono guadagnato con risparmi e fatica poco alla volta, non me l'hanno azzerato, è ancora li, prima o poi confido di poterlo utilizzare (speriamo il prima possibile e senza troppi vincoli ovvio)

      Elimina
    2. Quel gruzzolo è una sequenza di cifre in un database a cui non corrisponde una disponibilità monetaria reale.
      Saluti
      Filiposky

      Elimina
    3. Ma smettetela con queste scuse: se solo i crediti ottenuti in modo fraudolento non sono sostenibili, mentre i crediti degli onesti cittadini sono sostenibili, perché hanno bloccato l'uso di saldo e crediti a tutti gli utenti, sia quelli virtuosi che quelli disonesti?
      Sarà invece che questa storia della truffa la usano come scusa per giustificare il fatto che non hanno soldi per i merchant, non hanno soldi per i crediti e il saldo degli utenti, e non hanno i soldi per i rimborsi?

      Elimina
  15. Non so se Lei sia il vero Filiposky, purtroppo ha ragione "non corrisponde una disponibilità monetaria reale"
    Quando il gruzzolo si potrà usare per pagare il 50% del totale carrello?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando ci saranno le necessarie coperture, quindi o facciamo un altro crowfunding a fondo perduto oppure riattiviamo il Ponzi con le Turbo, gli utenti devono solo acquistare e dare fiducia...

      Elimina
    2. Ottime idee entrambe. Quando verranno attuate?

      Elimina
    3. In it for de maney14 maggio 2020 12:40

      Oh bene, finalmente si esprime anche Francesca Roveda, la CEO di nome, con idee valide. Forse più di quelle dello stesso Politti.
      Solo una cosa, per favore signora Roveda, non usi la parola 'ponzi' in questo che è un tread pubblico e alcuni potrebero non capire, cioè che è un sistema dove tutti possono divetare più ricchi. Avanti dai, SixtCotinent siamo noi!!!

      Elimina
    4. Chiaramente non possiamo far ripartire lo schema turbo mentre AGCM sta facendo le sue verifiche. Al momento per sostenerci abbiamo venduto diverse card senza consegnarle tenendo in ostaggio quanto versato dagli utenti con bonifici / carte di credito. Stiamo inoltre temporeggiando con la sezione rimborsi che è solamente un palliativo per intascarci i soldi. Stiamo pensando ad altri espedienti per mettere mano nei vostri portafogli, a breve vi faremo sapere. SXC siete voi !

      Elimina
    5. In it for de maney14 maggio 2020 15:19

      Ma come signora Roveda, qui dice propio in ostaggio e intascarci i soldi, e metter mano nei nostri portafogli. Ma cosi allora sembra davero una truffa per tutti noi, mentre eravamo convinti che fosse tutto una cosa per fare i soldi tutti insieme.

      Si capisce che non si possa far ripartire lo schema turbo con AGCM e le denuncie in corso, però si possono creare delle altre iniziative virtuose, che saranno molto potenti in questo periodo in cui si affaccia anche lo spauracchio di una crisi immobiliare imminente. Ad esempio:

      SIXTCONTINENT HOUSING: una carta dedicata a chi vuole risparmiare per comprare casa, con solo €40.000 euro di dollari l'acquirente avrà diritto ad una speciale carta SIXTCONTINENT HOUSING che gli darà tra 6-12 mesi la possibilità di acquistare, presso alcune delle più note agenzie immobiliari convenzionate, un immobile di un valore fino a €99.000!!!
      Solo su SixthContinent!

      [Ovviamente tutelandosi nei T&C, in modo che, se il cheshflo non fosse sufficiente, starebbe poi agli acquirenti coprire il 95 per cento della spesa residua]

      Onestamente, che ne pensate di un'idea del genere?

      Per favore fate atenzione alle parole che usate e tornate allo spirito iniziale, quello di esser un cavaliere che sia cavaliere pe noi, perché la ggente sia affianco, perché quanto più affianco, è un sentimento che ci ti porti tu, pe il lavoro per il risparmio, in alto!

      Elimina
    6. Questa è un'idea, che ne pensi Francesca? SXC ascolta gli utenti e vi invitiamo a fare proposte. Non c'è un manuale per fare SXC e se facciamo degli errori siamo pronti a correggerli come facemmo nel 2019 con la sponsorizzata obbligatoria a inizio mese.

      Elimina
    7. Non ci avete preso in giro abbastanza? volete anche la gente in mezzo alla strada senza casa? per fortuna questa cosa della casa sul sito non l'ho trovata! ladri!!

      Elimina
    8. Non sto nella pelle, potremmo avere un'anticipazione dei futuri espedienti?

      Elimina
    9. Lei con due elle, non é il nostro Vate, si allontani

      Elimina
    10. Per ora è tutto fermo in attesa di sapere l'entità della multa agcm. Poi dobbiamo far ripartire il fatturato, solo grazie a quello io e Fabri possiamo attingere per rimpinguare i nostri conti personali che da qualche mese a questa parte piangono miseria. In Italia ci sono 60milioni di persone. Basta che ognuno metta 3 euro in Sixthcontinent per tornare ai livelli di fatturato del 2019, ma questa è fantascienza. La nostra forza sono gli utenti intrappolati nella piattaforma, quelli sono la vera forza, sono le arance da spremere, vogliamo letteralmente attingere dal loro portafogli. Il 70% degli utenti sixth ha ampie disponibilità economiche, lo dimostrano gli investimenti in turbo effettuati nei mesi scorsi. Dobbiamo continuare a prelevare dai loro conti.

      Elimina
    11. Dopo 28 ore di lavoro consecutivo interrompo un attimo per scrivere e dimostrarvi ancora una volta quanto io sia avanti rispetto a voi che vivete mediamemte 180 giorni indietro rispetto a me. Ho chiesto al mio team di farmi vedere il back office area pagamenti e mi sono accorto che abbiamo a disposizione tutti i vostri dati delle carte di credito. Abbiamo quindi un grande bacino da cui attingere per incrementare i nostri investimenti in cripto che non stavano andando troppo bene (per colpa vostra che non capite niente, mica per colpa mia). Dopo questa, forse riusciamo a sbloccare il wallet con un limite mensile di 20 euro. Dopodiché metteremo un taglio minimo delle card di 50 euro così dovrete comunque integrare cash. Ora vado che devo lavorare.

      Elimina
    12. Mr falliti.. Questo è l anno buono per il nobel. Ti aspettano in caserma, vai a prenderlo. O vengono loro... Arrivano arrivano

      Elimina
  16. Siamo un branco di pecoroni? Mi fai solo ridere, scommetto che sei tra quelli che ha saputo "sfruttare" bene la piattaforma, visto che sai benissimo il suo funzionamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah lui ti fa ridere!?! Perché dice che così facendo continuate ad essere truffati e a far truffare altra gente?

      E voi che continuate a difendere e a dire di utilizzare un'organizzazione che ha ingannato i propri utenti per mesi, persone e famiglie che gli hanno affidato i propri risparmi e che hanno i propri soldi bloccati da mesi, voi non fate ridere?
      Già prima del crollo di Dicembre c'erano tante lamentele di carte non consegnate, account bloccati, gente che rimaneva fino alla mezzanotte per cliccare appena uscivano le carte nella paura che nel giro di ore o addirittura minuti non fossero già più scaricabili. Quella era una piattaforma seria?
      Ora addirittura trattengono i soldi degli utenti senza adempiere agli obblighi contrattuali, e sono insolventi pure con le aziende fornitrici. Non hanno mai fornito spiegazioni che giustificassero la loro inadempienza, e invece di denunciarli voi dite di ricominciare a usarli appena esce un'offerta decente?!

      Elimina
    2. Truffa di cosa? Nessun ente giudiziario si è espressesso in merito quindi non capisco perché insisti, sicuramente se ci fosse stata truffa sarebbero intervenuti già da tempo le forze dell'ordine. E smettetela di dire cavolate e falsità

      Elimina
    3. Nessun ente si è espresso?!?
      Ma se AGCM ha avviato procedimento di inottemperanza per interrompere "la continuazione delle pratiche che già risultavano prima facie gravemente scorrette".
      PRATICHE GRAVEMENTE SCORRETTE
      https://www.agcm.it/media/comunicati-stampa/2020/4/IP332

      Gli utenti hanno soldi bloccati nella piattaforma da Dicembre 2019. BLOCCATI: non li possono usare e non li possono prelevare! È appropriazione indebita.

      Su TrustPilot ci sono migliaia di recensioni pessime di utenti inferociti per essere trattati in questo modo.

      Elimina
    4. non sai neanche leggere, era inteso che mi riferivo a polizia,carabinieri e guardia di finanza. Agcm e Agicom sonto due enti x il controllo di pratiche scorrette, agcm non ha mai scritto che sxc sta truffando persone, quindi di cosa parli? Solo fuffa e x dare aria alla bocca. Entrambi gli enti comminano multe e non mi pare che quando hanno multato altre aziende tipo wind,infostrada ecc si è mai parlato di truffa o è stato arrestato qualcuno.

      Elimina
    5. È vero, alla fine hai ragione, non significano nulla.
      Dovresti continuare a usarla e metterci altri soldi, ma anche investirci, in un altro round di crowdfunding, e comprando azioni dai fondatori. È un business talmente promettente che chi sta fuori ha soltanto da perderci.

      Elimina
  17. A suo modo di dire esiste un buco di 15 milioni, portasse i libri in tribunale vediamo come li dimostra.. Nel frattempo la conference del 16 sicuramente sarà rimandata.. Politi dove sei? Non scrivi più? Che ti è successo? E a breve si pronuncia l agcm sulla quantificazione della multa.. Più facile far ripartire il Titanic che six..

    RispondiElimina
  18. Io credo che se non ti fa spendere i crediti non risponde alle mail e sopratutto non rimborsa le card ritirate 2 mesi fa ti ha truffato e basta

    RispondiElimina

-->