BREAKING NEWS


Cos'è la Blackout Challenge?


IL PERICOLOSO GIOCO CHE MIETE VITTIME SUICIDE TRA I RAGAZZINI

La Blackout Challenge è una pericolosa sfida che ha preso piede fra gli adolescenti di tutto il mondo. Il “gioco” è balzato all'attenzione dell’opinione pubblica dopo un grave fatto di cronaca avvenuto pochi giorni fa a Milano, con un ragazzo 14enne trovato morto in casa.



Un ragazzino di 14 anni  si è soffocato con una corda da roccia, in un appartamento della prima periferia di Milano. Sul fatto sta indagando la Procura, anche se appare ormai chiaro che la morte sia stata causata da un gioco finito male. I genitori hanno deciso di rendere pubblica la notizia per sensibilizzare tutti gli altri genitori ed incitarli a stare maggiormente vicini ai propri figli.

Come funziona la Blackout Challenge?

La blackout Challenge porta i partecipanti a cercare l’euforia di quando ci si riprende da un arresto cardiaco, da qui appunto il nome blackout.

Con la blackout Challenge (chiamata anche Fainting Game o Choking game) i partecipanti provano a raggiungere il blackout strangolandosi e svenendo. Una sfida diabolica che consisterebbe nello sperimentare una carenza di ossigeno, fino a raggiungere lo svenimento per provare l'ebbrezza del blackout e della ripresa.

A quanto pare, girano ormai da tempo su internet diversi video che spiegano il funzionamento della blackout. Contenuti diventati popolari tra i ragazzini di tutto il mondo.
Ti potrebbero anche interessare:

0  commenti :

-->