Importo gratuito patrocinio 2018


La possibilità di difendersi è un diritto garantito dalla costituzione. Le persone in condizioni disagiate che non possono permettersi di pagare un avvocato sono soccorse dal gratuito patrocinio. Bisogna però verificare l'importo del proprio reddito per capire se effettivamente si può rientrare nel gratuito patrocinio.

Con il gratuito patrocinio, a differenza di quanto avviene per la difesa d’ufficio che è sempre garantita indipendentemente dal reddito, è lo stesso cittadino a scegliere il proprio avvocato tra quelli iscritti in specifici elenchi.


Importo reddito gratuito patrocinio 2018


Per ottenere il gratuito patrocinio il reddito non deve superare l'importo di 11.369,24 euro così come risultante dall’ultima dichiarazione dei redditi.

Per calcolare il reddito:
– bisogna conteggiare anche i redditi che per legge sono esenti dall’Irpef o che sono soggetti a ritenuta alla fonte a titolo d’imposta o ad imposta sostitutiva;
– se il richiedente convive con il coniuge o con altri familiari si sommano ai suoi redditi quelli di ogni componente della famiglia.
Ti potrebbero anche interessare:

0  commenti :

-->