Marina Valerio: biografia e info sulla giornalista di Class CNBC


Chi bazzica nel mondo della finanza avrà visto almeno una volta nella vita il volto della giornalista Marina Valerio.  

Si tratta probabilmente della giornalista numero uno in Italia in ambito economico finanziario.
Attualmente lavora per la televisione finanziaria Class CNBC, il canale televisivo italiano prodotto da Class Editori in partnership con NBC, Dow Jones, General Electric e Mediaset fruibile a pagamento con le piattaforme Sky, IPTV di Telecom Italia e gratuitamente sul web.

Biografia di Marina Valerio

Marina Valerio è nata il 19 maggio 1969 ed ha cominciato a lavorare all'età di quindici anni svolgendo diverse attività.  Nel 1994 si è laureata in Scienze Politiche all'Università Statale di Milano.


E' appassionata di Cina e nel 1995 ha pubblicato un saggio speciale sul sistema finanziario e sulla politica monetaria cinese, nazione che avrà una scena sempre più dominante nel mondo.  


Ha esordito come giornalista finanziaria nel 1996 a Telecampione con il tg della finanza Business News. Nel 1999 ha vinto il premio "Le tre frecce d'argento della finanza" con il news magazine Piazzaffari su Tlc e SeiMilanoTv, dove ha lavorato come videogiornalista fino al 2000.

Dal 2000 è anchorwoman, redattrice senior ed autrice del primo canale finanziario Class Cnbc, di cui ha seguito il lancio nel 2000 con Linea Mercati. Dal 2000 conduce anche il talk show settimanale 5 Giorni sui Mercati, di cui è autrice.

Sempre dal 2000 commenta per il Tg5 della notte le notizie sui mercati finanziari e interviene su TGCom 24 per le informazioni economico finanziarie.

E’ inviata in occasione di eventi nazionali e internazionali, realizza reportage raccontando gli eventi con interviste, testimonianze e inchieste di approfondimento: dalle crisi finanziarie degli anni Novanta alla nascita dell’Euro, dagli attentati alle Twin Towers al crac di Lehman Brothers, dalla
crisi europea alle politiche di austerità fino ai giorni nostri.


Ti potrebbero anche interessare:

0  commenti :

-->