BREAKING NEWS


Forex e conti sotto zero con EUR/CHF: casi reali per non dimenticare


IL 15 GENNAIO 2015 LA BANCA CENTRALE SVIZZERA HA DELIBERATAMENTE ED INTENZIONALMENTE CAUSATO UNA CATASTROFE FINANZIARIA PER DECINE DI TRADER. RIPORTIAMO ALCUNE ESPERIENZE REALI PER NON DIMENTICARE.

"Mi vergogno ad ammetterlo ma sono rovinato", comincia così lo sfogo di un trader su un forum di finanza che ha bruciato il proprio conto forex andando in debito.

Ieri (15/01/2015 ndr) ero long sul  cambio eur/chf di 320.000 unità su Interactive Brokers. Quando è successo il fatto ero fuori, quando sono tornato ho chiuso intorno a 1.04, alla chiusura il valore del mio conto era (è) di meno 33500 euro. Da bravo c.oglione non solo non avevo lo stop ma addirittura ero convinto che IB applicasse il margin call come faceva il mio vecchio account Oanda.  Ho scritto all'assistenza e mi hanno detto che quelli del compliance department mi chiameranno a breve e che ovviamente sono responsabile di quel'ammanco. Io quella cifra neanche la ho, proverò ad accordarmi per una rateizzazione, guardate non mi ammazzo solo per mia madre altrimenti già mi ero impiccato.

Le peripezie della banca Svizzera


” La Banca Centrale Svizzera e’  pronta a tutto per non fare apprezzare il franco oltre il livello di 1.2000 contro l’euro, aggiungendo che i prezzi attuali sono da considerarsi troppo elevati” Jordan
 
queste le dichiarazioni del numero uno della banca centrale pochi giorni prima del fattaccio. Successivamente la decisione fu commentata con queste parole:

” E’ stata una decisione diffcile e sofferta  che e’ stata presa non in un giorno e che causera’ minori danni rispetto a quelli che avrebbe causato un ulteriore acquisto di euro, non ho ritenuto opportuno avvisare perche’ gli speculatori avrebbero vanificato gli sforzi” Jordan

Le perdite sui conti in leva


FINECO - Posizione aperta long eur/chf di 200.000€
Margine di 4.000€
Prezzo medio di apertura del 15/01: 1.201
Prezzo medio di stop lost automatico indicato: 1.011 (previsto a 1.179)
Prezzo sul quale è stato calcolato effettivamente la perdita: 0.975
Perdita subita: più di -40.000€ che ho coperto perché avevo liquidità sufficiente.

 

 Le operazioni su CFD comportano quindi un elevato grado di rischio e possono determinare la perdita dell’intero capitale investito. Nel caso di CFD Forex, qualora l’andamento del mercato evidenzi repentine forti variazioni negative, la perdita realizzata può anche eccedere il capitale inizialmente investito

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88