BREAKING NEWS


Acquistate azioni d'Amico shipping


GRANDI PROSPETTIVE DI GUADAGNO SUL TITOLO D'AMICO QUOTATO AL SEGMENTO STAR DI BORSA ITALIANA.

28/10/2014.Le azioni d'Amico hanno subito negli ultimi mesi un trend ribassista che le ha portate a livelli molto bassi: 0,37€. Secondo le stime di molti analisti i prezzi dovrebbero essere ben più alti, alcuni sostengono verso gli 0,8€ mentre altri si spingono oltre la quota di 1€. In effetti ci sono molti segnali che indicano una ripresa a gonfie vele dello shipping che potrebbe far sorridere gli azionisti con guadagni record. D'Amico infatti detiene una posizione consolidata sulle principali rotte lungo le quali viaggiano i prodotti petroliferi ed è dotata di una flotta di navi dall’età media molto bassa (cinque anni). Per il petrolio e i suoi derivati la domanda di trasporto tonnellate/miglia cresce sulla spinta del trend favorevole per le raffinerie nelle aree di estrazione del greggio (Asia e Medio Oriente) e dell’aumento dell’export di prodotti petroliferi, soprattutto gasolio, da parte degli Stati Uniti, che per il consumo domestico usano sempre di più il gas naturale avvicinandosi all’autosufficienza energetica. E le previsioni per gli ultimi mesi dell’anno sono di un ulteriore incremento della domanda mondiale di petrolio.
Continua il decollo verticale delle clean tanker con performance da capogiro. Sulla rotta atlantica abbiamo un +180% in un mese ed un +50% rispetto alla settimana scorsa. La quotazione di d'Amico finora non ha reagito regalando la possibilità di acquistare a prezzi molto bassi. Lo sostiene anche un report londinese della Tankers Andy Pierce: “In the equity space we highlight d’Amico, Scorpio Tankers and Navios Acquisition as good buying opportunities, all trading below NAV,” analysts Herman Hildan and Frode Morkedal wrote in their daily report. Anche Moody's ha messo la lente sul settore shipping: Qualche speranza di ripresa dei ricavi possono averla solo le shipping company che operano con navi cisterna per prodotti raffinati poiché l’offerta di nuove navi è ‘moderata’ nei prossimi 18 mesi. 

 
MarketMovers, già posizionato sul titolo d'Amico, ha incrementato le quantità in accumulo, in attesa dei primi target price in area 0,8€.


L'articolo esprime l'opinione degli autori e non costituisce un invito a comprare o vendere titoli.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->