BREAKING NEWS


La legge 98 2013 - Decreto del fare


CDM del Governo Letta
Di seguito si pubblica il sommario della legge 9 agosto 2013, che passerà alla storia come "decreto del fare". Il provvedimento di legge legge 98 2013 è entrato in vigore il 21 agosto 2013 ed è stato promosso dal Governo Letta.
Tante le novità fiscali introdotte nell'iter parlamentare dalla legge 98 2013, tra cui ricordiamo:
  • l’estensione dal 2014 dell’utilizzo del mod. 730 anche a chi è titolare di redditi di lavoro dipendente ma non ha un sostituto d’imposta che effettui il conguaglio, con una finestra anche per il 2013 aperta dal 2 al 30 settembre;
  • opzione dal 2015, per i titolari di partita Iva, di un regime che prevede la comunicazione giornaliera in via telematica, all’Agenzia delle Entrate, dei dati delle fatture d'acquisto e dei corrispettivi ricevuti, a fronte dell'esonero di una serie di adempimenti fiscali, primo fra tutti lo spesometro;
  • divieto di fermo amministrativo ai veicoli che rappresentano beni strumentali per l’attività di impresa o professionale.
LEGGE 9 agosto 2013, n. 98
Conversione, con modificazioni, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69
Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia
(G.U. n. 194 del 20 agosto 2013)
TITOLO I - MISURE PER LA CRESCITA ECONOMICA
CAPO I - MISURE PER IL SOSTEGNO ALLE IMPRESE

Art. 1. Rafforzamento del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese

Art. 2. Finanziamenti per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte delle piccole e medie imprese

Art. 3. Rifinanziamento dei contratti di sviluppo
Art. 3-bis. Misure urgenti per i pagamenti dei debiti degli enti del Servizio sanitario nazionale
Art. 4. Norme in materia di concorrenza nel mercato del gas naturale e nei carburanti

Art. 5. Disposizioni per la riduzione dei prezzi dell’energia elettrica
Art. 6. Gasolio per il riscaldamento delle coltivazioni sotto serra
Art. 7. Imprese miste per lo sviluppo

Art. 8. Partenariati Art. 9. Accelerazione nell’utilizzazione dei fondi strutturali europei
Art. 9-bis. Attuazione rafforzata degli interventi per lo sviluppo e la coesione territoriali

Art. 10. Liberalizzazione dell’accesso alla rete internet tramite tecnologia WIFI e dell’allacciamento dei terminali di comunicazione alle interfacce della rete pubblica
Art. 11. Proroga del credito d’imposta per la produzione, la distribuzione e l’esercizio cinematografico
Art. 11-bis. Misure economiche di natura compensativa per le televisioni locali
Art. 12. Ricapitalizzazione delle Società di Gestione del Risparmio
Art. 12-bis. Sostegno alle imprese creditrici dei comuni dissestati
CAPO II - MISURE PER IL POTENZIAMENTO DELL’AGENDA DIGITALE ITALIANA

Art. 13. Governance dell’Agenda digitale Italiana
Art. 13-bis. Piattaforme accreditate per gli acquisti di beni e servizi delle tecnologie della comunicazione e
Art. 14. Misure per favorire la diffusione del domicilio digitale
Art. 15. Disposizioni in materia di sistema pubblico di connettività
Art. 16. Razionalizzazione dei CED Centri elaborazione dati - Modifiche al decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179

Art. 16-bis. Modifiche al decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, in materia di accesso alle banche dati pubbliche

Art. 17. Misure per favorire la realizzazione del Fascicolo sanitario elettronico

Art. 17-bis. Modifica all’articolo 2 della legge 13 luglio 1966, n. 559, in materia di compiti dell’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato
Art. 17-ter. Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e imprese
CAPO III - MISURE PER IL RILANCIO DELLE INFRASTRUTTURE

Art. 18. Sblocca cantieri, manutenzione reti e territorio e fondo piccoli Comuni
Art. 19. Disposizioni in materia di concessioni e defiscalizzazione
Art. 20. Riprogrammazione degli interventi del Piano nazionale della sicurezza stradale
Art. 21. Differimento dell'operatività garanzia globale di esecuzione
Art. 22. Misure per l’aumento della produttività nei porti
Art. 23. Disposizioni urgenti per il rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico
Art. 24. Modifiche al decreto legislativo 8 luglio 2003, n. 188, ed alla legge 3 luglio 2009, n. 99
Art. 25. Misure urgenti di settore in materia di infrastrutture e trasporti

Art. 25-bis. Modifica all’articolo 37 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201

Art. 26. Proroghe in materia di appalti pubblici

Art. 26-bis. Suddivisione in lotti
Art. 26-ter. Anticipazione del prezzo
Art. 27. Semplificazione in materia di procedura CIPE e concessioni autostradali
TITOLO II - SEMPLIFICAZIONI
CAPO I - MISURE PER LA SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA

Art. 28. Indennizzo da ritardo nella conclusione del procedimento
Art. 29. Data unica di efficacia degli obblighi
Art. 29-bis. Disposizioni transitorie in materia di incompatibilità di cui all’articolo 13, comma 3, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148
Art. 29-ter. Disposizioni transitorie in materia di incompatibilità di cui al decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39

Art. 30. Semplificazioni in materia edilizia
Art. 30-bis. Semplificazioni in materia agricola

Art. 31. Semplificazioni in materia di DURC
Art. 32. Semplificazione di adempimenti formali in materia di lavoro
Art. 33. Semplificazione del procedimento per l’acquisto della cittadinanza per lo straniero nato in Italia
Art. 34. Disposizioni in materia di trasmissione in via telematica del certificato medico di gravidanza indicante la data presunta del parto, del certificato di parto e del certificato di interruzione di gravidanza
Art. 35. Misure di semplificazione per le prestazioni lavorative di breve durata

Art. 36. Proroga di consigli di indirizzo e vigilanza di Inps e Inail

Art. 37. Zone a burocrazia zero

Art. 38. Disposizioni in materia di prevenzione incendi
Art. 39. Disposizioni in materia di beni culturali
Art. 40. Riequilibrio finanziario dello stato di previsione della spesa del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Art. 41. Disposizioni in materia ambientale

Art. 41-bis. Ulteriori disposizioni in materia di terre e rocce da scavo
Art. 41-ter. Norme ambientali per gli impianti ad inquinamento scarsamente significativo
Art. 41-quater. Disciplina dell’utilizzo del pastazzo
Art. 42-bis. Ulteriore soppressione di certificazione sanitaria.
Art. 42-ter. Semplificazione in merito alle verifiche dell’Istituto nazionale della previdenza sociale sull’accertamento dell’invalidità
Art. 42-quater. Modifica all’articolo 7-ter del d.l. 10 febbraio 2009, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 aprile 2009, n. 33

Art. 43. Disposizioni in materia di trapianti
Art. 44. Riconoscimento del servizio prestato presso le pubbliche amministrazioni di altri Stati membri e semplificazioni per la certificazione di qualità delle materie prime utilizzate per la produzione di medicinali nonché disposizioni per la classificazione dei farmaci orfani e di eccezionale rilevanza terapeutica
Art. 45. Omologazioni delle macchine agricole

Art. 45-bis. Abilitazione all’uso di macchine agricole

Art. 46. EXPO Milano 2015

Art. 46-bis. Rifinanziamento della legge n. 499 del 1999
Art. 46-ter. Disposizioni in favore dell’Esposizione Universale di Milano del 2015

Art. 47. Modifiche alla legge 27 dicembre 2002, n. 289

Art. 47-bis. Misure per garantire la piena funzionalità e semplificare l’attività della Commissione per l’accesso ai documenti amministrativi
Art. 48. Modifiche al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66
Art. 49. Proroga e differimento termini in materia di spending review e ulteriori disposizioni urgenti per l’equilibrio del settore sanitario

Art. 49-bis. Misure per il rafforzamento della spending review
Art. 49-ter. Semplificazioni per i contratti pubblici
Art. 49-quater. Anticipazione di liquidità in favore dell’Associazione italiana della Croce Rossa
Art. 49-quinquies. Misure finanziarie urgenti per gli enti locali
CAPO II - SEMPLIFICAZIONE IN MATERIA FISCALE
Art. 50. Modifiche alla disciplina della responsabilità fiscale negli appalti

Art. 50-bis. Semplificazione delle comunicazioni telematiche all’Agenzia delle entrate per i soggetti titolari di partita IVA

Art. 51. Soppressione dell'obbligo di presentazione mensile del Modello 770
Art. 51-bis. Ampliamento dell’assistenza fiscale

Art. 52. Disposizioni per la riscossione mediante ruolo
Art. 53. Disposizioni per la gestione delle entrate tributarie o patrimoniali, dei comuni e delle società da essi partecipate
Art. 54. Fabbisogni standard: disponibilità dei questionari di cui all’art. 5, comma 1, lett. c), del d.lgs. 26 novembre 2010, n. 216
Art. 54-bis. Modifiche alla legge 6 novembre 2012, n. 190
Art. 54-ter. Modifiche al decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39
Art. 55. Norma interpretativa in materia di rimborsi IVA alle agenzie di viaggio
Art. 56. Proroga temine di versamento dell’imposta sulle transazioni finanziarie

Art. 56-bis. Semplificazione delle procedure in materia di trasferimenti di immobili agli enti territoriali
Art. 56-ter. Piani di azionariato
Art. 56-quater. Diritto di ripensamento per l’offerta fuori sede nei servizi di investimento
Art. 56-quinquies. Modifica all’articolo 112 del testo unico di cui al decreto legislativo n. 385 del 1993
CAPO III - Misure in materia di istruzione, università e ricerca
Art. 57. Interventi straordinari a favore della ricerca per lo sviluppo del Paese
Art. 57-bis. Modifica all’articolo 1, comma 58, della legge 24 dicembre 2012, n. 228

Art. 58. Disposizioni urgenti per lo sviluppo del sistema universitario e degli enti di ricerca

Art. 59. Piano nazionale per il sostegno al merito e alla mobilità degli studenti capaci, meritevoli e privi di mezzi
Art. 60. Semplificazione del sistema di finanziamento delle università e delle procedure di valutazione del sistema universitario
CAPO IV - DISPOSIZIONI FINANZIARIE
Art. 61. Copertura finanziaria
TITOLO III - MISURE PER L’EFFICIENZA DEL SISTEMA GIUDIZIARIO E LA DEFINIZIONE DEL CONTENZIOSO CIVILE
CAPO I - Giudici ausiliari

Art. 62. Finalità e ambito di applicazione

Art. 63. Giudici ausiliari
Art. 64. Requisiti per la nomina
Art. 65. Pianta organica dei giudici ausiliari. Domande per la nomina a giudici ausiliari
Art. 66. Presa di possesso
Art. 67. Durata dell’ufficio
Art. 68. Collegi e provvedimenti. Monitoraggio
Art. 69. Incompatibilità ed ineleggibilità
Art. 70. Astensione e ricusazione
Art. 71. Decadenza, dimissioni, mancata conferma e revoca
Art. 72. Stato giuridico e indennità
Capo II - Tirocinio formativo presso gli uffici giudiziari
Art. 73. Formazione presso gli uffici giudiziari
Capo III - Modifiche all'organico dei magistrati addetti alla Corte di cassazione
Art. 74. Magistrati destinati all’ufficio del massimario e del ruolo della Corte di cassazione con compiti di assistente di studio
Capo IV - Misure processuali

Art. 75. Intervento del pubblico ministero nei giudizi civili dinanzi alla corte di cassazione
Art. 77. Conciliazione giudiziale

Art. 78. Misure per la tutela del credito
Art. 79. Semplificazione della motivazione della sentenza civile (soppresso dalla legge di conversione)

Art. 80. Foro delle società con sede all’estero (soppresso dalla legge di conversione)
Capo V - Modifiche all’ordinamento giudiziario
Art. 81. Modifiche al regio decreto 30 gennaio 1941, n. 12
Capo VII - Altre misure per il funzionamento dei servizi di giustizia
Art. 83. Modifiche alla disciplina dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato
Capo VIII - Misure in materia di mediazione civile e commerciale

Art. 84. Modifiche al decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28

Art. 84-bis. Modifica all’articolo 2643 del codice civile
Art. 84-ter. Compensi per gli amministratori di società controllate dalle pubbliche amministrazioni
Capo IX - Disposizioni finanziarie
Art. 85. Copertura finanziaria
Art. 86. Entrata in vigore

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88