BREAKING NEWS


Analisi Telecom Italia & Borsa Italiana


Analisi del titolo Telecom Italia
Questo articolo contiene aggiornamenti riguardanti l'operatività sul titolo Telecom Italia ed indicazioni generali sull'andamento della Borsa Italiana fornite dal trader Mino Manes. Per quanto riguarda Telecom l'analisi del grafico e la lettura della situazione sul mercato delle opzioni suggeriscono di prendere una posizione long nell'importante area di 0,60 con obiettivo 0,6688 e stop loss molto ravvicinato categorico a 0.59.
Stop loss

Si tratta di uno stop molto stretto con un obiettivo superiore al 10%, posto al livello di 0.668. Potrebbe essere una buona idea vendere la prima metà della posizione in guadagno al livello di 0.6424 e liquidare il restante 50% al livello di 0.668, fermo restando i livelli di stop loss indicati.

Opzioni su Telecom
In caso di rottura del livello posto in area 0.598 infatti, si aprirebbero considerevoli spazi di discesa fino all' area di accumulo posta tra 0.48- 0.3455 nella quale si consiglia di acquistare ed accumulare il titolo. Nonostante i possibili ribassi consigliamo caldamente di non aprire nessuna posizione short su Telecom.  Questi livelli non devono spaventare perchè il titolo si trova in una fase storica importante.
  
Attenzione allo spread tra levmib e titoli

Spread performance Telecom/LEVMIB
Spread performance UCG/LEVMIB
Lo spread tra LEV MIB (ETF in leva 2 sull'indice FTSE MIB) ed il titolo Telecom Italia denota la possibilità di un maggiore margine di uptrend del titolo rispetto appunto all'indice in leva, questo soprattutto se paragonato ad Unicredit che finora ha sovraperformato l'indice a leva fino a raggiungere un punto di massimo, dal quale ora ci aspettiamo movimenti di minor potenza. Tecnicamente lo spread di Unicredit è un'onda 4 di onda 3 di ordine superiore pertanto si aspetta l'onda 5 di onda 3 al ribasso. Nel caso di Telecom abbiamo un ABC che si dovrebbe concludere con C = A, pertanto si aspetta il livello indicato dal grafico.


Sottolineamo quindi la possibilità di aprire posizioni SHORT su Unicredit e LONG sul titolo Telecom Italia seguendo le indicazioni fornite sopra.
Analisi di Mino Manes su Milano Finanza


 Ftse Mib
Per quanto riguarda l'indice FTSE MIB, del quale Mino ha fornito un'analisi anche per il sito MilanoFinanza, sottolineamo la possibilità di aprire posizioni long da 16230 in quanto al superamento dei 18400 punti c'è spazio per un massimo di medio periodo a 24000 punti. Scenari completamente diversi in caso di ribassi oltre il livello di 16230 punti, per cui è necessario posizionare uno stop categorico a 16200, con reverse della posizione ed obiettivo short fino a 15700pt.
 

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->