BREAKING NEWS


Quarto conto energia 2012


Il Quarto conto Energia valido nel 2012 è stato approvato il 5 Maggio 2011 dal Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani e dal Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo. Il conto di incentivazione è promosso dallo stato italiano unitamente all'intera unione europea per supportare la diffusione dell'energia elettrica prodotta tramite un impianto solare fotovoltaico. La tecnologia del solare fotovoltaico è stata promossa negli ultimi anni, assieme all'Eolico, in tutta Europa quale fonte di produzione di energia pulita per il futuro. L'Europa è infatti  povera di qualsiasi altra forma o risorsa impiegabile per la produzione di energia elettrica come il petrolio, l'uranio, il gas; elementi che vengono quasi totalmente importati da paesi esteri. Lo Stato ha quindi approvato una serie di leggi volte ad incentivare:-la ristrutturazione di immobili per migliorare il risparmio energetico
-la produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici.

Il Conto Energia 2012 prevede un incentivo della durata di 20 anni proporzionale all'energia elettrica prodotta e può essere richiesto da privati, imprese ed enti pubblici che installano un impianto solare fotovoltaico connesso alla rete elettrica. Possono usufruire degli incentivi definiti nel provvedimento tutti gli impianti, di potenza non inferiore a 1 kW, che entrano in esercizio dopo il 31/05/2011 e fino al 31/12/2016 a seguito di interventi di nuova costruzione, rifacimento totale o potenziamento, appartenenti alle seguenti categorie specifiche:
•Fotovoltaico(FTV)
•Fotovoltaicoa concentrazione
•FTV integrato innovativo


Esiste un limite agli incentivi ottenibili che si applica comunque agli impianti di grande produzione.
Per il 2011 sono fissate le seguenti soglie INSUPERABILI:
    - 300 ml €di incentivi (orientativamente 1.200 MW di potenza)
Per il 2012 sono fissate le seguenti soglie INSUPERABILI:
    - I°semestre: 150 ml €di incentivi (orientativamente 770 MW di potenza)
    - II°semestre. 130 ml €di incentivi (orientativamente 720 MW di potenza)

Documenti utili

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->