Pagamento pensioni Settembre 2020


Il pagamento della pensione INPS di settembre 2020 seguirà regole ben precise a causa del perdurare della pandemia da virus Sars Cov 2. Continueranno a non avere alcun tipo di problema i pensionati che hanno un conto corrente con accredito diretto della pensione. Per gli altri invece è necessario tenersi aggiornati sulle regole del pagamento pensioni di Settembre 2020 con il calendario preciso.

Pensione settembre 2020 allo sportello


Per coloro che riscuotono presso Poste Italiane SpA è prevista anche per settembre l’anticipazione del pagamento delle pensioni.
Nel caso di riscossione allo sportello, Poste Italiane ha scaglionato le presenze dei pensionati dal 26 agosto al 1° settembre, in base alle iniziali del cognome del titolare della prestazione, secondo il seguente calendario:
  • A-B mercoledì 26 agosto;
  • C-D giovedì 27 agosto;
  • E-K venerdì 28 agosto;
  • L-O sabato 29 agosto;
  • P-R lunedì 31 agosto;
  • S-Z martedì 1° settembre.

Trattandosi esclusivamente di un’anticipazione del pagamento, il diritto al rateo di pensione si matura comunque il primo giorno del mese. Di conseguenza, nel caso in cui, dopo l’incasso, la somma dovesse risultare non dovuta, l’INPS ne richiederà la restituzione.

Pagamento pensione settembre 2020 BancoPosta o Postepay


Per i pensionati, titolari di un conto BancoPosta, di un libretto di risparmio o di una Postepay Evolution, l’accredito della pensione verrà effettuato in anticipo il 26 agosto.

Accredito diretto pensione settembre 2020


Per coloro che hanno scelto di ricevere la pensione presso un istituto di credito, il pagamento sarà effettuato il 1° settembre, primo giorno bancabile del mese.
Altri articoli per te:

0  commenti :

-->