Bonus Vacanze 2020, come ottenerlo


Ottenere il Bonus Vacanze 2020 potrebbe essere più complicato di come era stato annunciato inizialmente dal governo. Infatti per ottenere il bonus vacanze sono necessari diversi passaggi e lungaggini burocratiche che potrebbero scoraggiare parecchi italiani nell'effettuare la richiesta.

Cardini fondamentali per presentare la richiesta sono:
  • SPID, serve avere utente e password del Sistema Pubblico di Identità Digitale, oppure una carta d'identità elettronica
  • ISEE aggiornato inferiore a 40mila euro
  • App IO scaricata sul proprio telefono

Ottenere bonus Vacanze 2020


Uno dei componenti del nucleo familiare, anche prima del 1° luglio 2020, deve:

• presentare all’INPS, anche per il tramite dei Caf, la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), per ottenere il rilascio dell'attestazione ISEE
• dotarsi di una identità digitale SPID o CIE (Carta di Identità Elettronica) 
• scaricare l’applicazione per smartphone IO – l’app dei servizi pubblici, gestita da PagoPA SpA ed effettuare il primo accesso.

Massimo 500€ per famiglia

Il bonus vacanze ha dei limiti stringenti come segue
  • 500 euro per nucleo composto da tre o più persone;
  • 300 euro da due persone;
  • 150 euro da una persona.

Come spendere bonus vacanze 2020

Il bonus vacanze potrà essere speso presso una struttura ricettiva italiana dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 con queste regole:
  • può essere speso in un’unica soluzione, presso un’unica struttura turistica in Italia
  • è fruibile nella misura dell’80%, sotto forma di sconto immediato, per il pagamento dei servizi prestati dall'albergatore;
  • il restante 20% potrà essere fruito successivamente come detrazione di imposta, in sede di dichiarazione dei redditi
Altri articoli per te:

0  commenti :

-->