Parmalat non cederà Santàl, notizie prive di fondamento.



MarketMovers.it 04/10/2011 13:37

Destituite di ogni fondamento le notizie circa la cessione del marchio e del business Santàl


In relazione all’articolo pubblicato stamane dal Sole 24 Ore, Parmalat SpA comunica che le notizie riguardanti una presunta cessione delle attività afferenti al marchio globale Santàl sono del tutto destituite di fondamento.

Di seguito invece, la notizia che circolava stamane: 


Parmalat: studia cessione succhi frutta Santal (Il Sole24 Ore)
Milano, 04 ott - Parmalat sarebbe pronta a mettere sul bancone i succhi di frutta Santal. Il colosso alimentare italiano passato sotto le insegne francesi di Lactalis potrebbe, scrive oggi 'Il Sole 24 Ore', inaugurare il nuovo corso, dopo sette anni dell'ere Enrico Bondi, con la cessione di uno dei suoi marchi storici, e redditizi, ma non centrali nel business. Secondo indiscrezioni, continua il quotidiano, il nuovo a.d., Yvon Guerin, starebbe considerando il miglior modo per valorizzare il brand, molto noto tra famiglie e consumatori, per un valore che potrebbe toccare i 200 milioni di euro.
Ti potrebbero anche interessare:

0  commenti :

-->