BREAKING NEWS


Quanto tempo ci vuole per prendere la patente?


Prendere la patente può richiedere tempi molto diversi in base al candidato, ci sono comunque dei tempi minimi e massimi stabiliti da regole generali che andremo a vedere.
  

Minimo 2 mesi per avere la patente

Per prendere la patente ci vogliono minimo 2 mesi di tempo, anche se una persona conosce tutta la teoria ed è già un pilota provetto.




Dal momento dell'iscrizione deve passare almeno un mese di corsi obbligatori prima della seduta di esame teorico.  Superato l'esame teorico si ottiene il foglio rosa.
Il foglio rosa è valido sei mesi ed entro questi sei mesi il candidato può affrontare l'esame pratico per due volte, non prima però che sia trascorso almeno un mese dalla data del rilascio del foglio rosa.

Tempi prolungati in caso di bocciatura o assenza alle prove

Per scoraggiare la tendenza a prenotare posti per candidati che poi non si presentano, con circolare 18319 del 3/8/2015 è stato stabilito che un candidato non può sostenere un nuovo esame di teoria prima che siano trascorsi almeno 30 giorni dalla data di assenza (anche se l'assenza è dovuta ad una malattia o ad altri gravi motivi). 

I tempi si prolungano anche in caso di bocciatura all'esame di guida pratica. Tra una prova d'esame sostenuta con esito sfavorevole ed una successiva prova, deve trascorrere almeno un mese.

In caso di esito negativo di entrambe le due prove di guida, il candidato dovrà riaffrontare la prova di teoria ripetendo tutto il processo dall'inizio con una notevole dilatazione dei tempi.


0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88