BREAKING NEWS


Il "patentino" per il trattore NON è obbligatorio per gli hobbisti


PATENTINO NON OBBLIGATORIO PER I PRIVATI, MA CHI VENDE I CORSI DICE IL CONTRARIO


Le disposizioni normative vengono spesso malinterpretate in buona o cattiva fede soprattutto da chi deve vendere corsi/certificazioni. Potrebbe essere il caso dei certificatori del cosiddetto "patentino" per i mezzi agricoli e di movimento terra che richiamando erroneamente la normativa in vigore, tentano di estendere l'obbligo a tutti, anche ai privati, pena a detta di alcuni di "mancata risposta dell'assicurazione in caso di incidente senza apposito patentino". Si tratta come vedremo di indicazioni errate e fuorvianti, dettate spesso dalla logica del profitto di chi il corso vuole venderlo a tutti i costi.



Come ben esplicitato da FEDER UNACOMA, la federazione nazionale dei costruttori di macchine per l'agricoltura,  i privati cittadini che possiedono macchine agricole e di movimento terra NON sono tenuti a conseguire il patentino.

Chi deve conseguire il patentino?


In base alle attuali disposizioni normative, sono obbligati a conseguire la specifica abilitazione solamente i lavoratori professionalmente addetti del settore agricolo/edile ovvero datori di lavoro, lavoratori autonomi, collaboratori familiari appartenenti a una impresa familiare.
Pertanto un hobbista del settore, è il caso ad esempio di un cittadino che possiede un terreno agricolo e che si diletta nel tempo libero nella lavorazione del terreno, ma senza ricavarne profitto bensì limitandosi semplicemente all’autoconsumo, NON ha alcun obbligo per legge di conseguire la specifica abilitazione. Per gli hobbisti del settore, infatti, l’abilitazione è solamente consigliata per via dei contenuti che esso trasmette.
Fonte Federauncoma
Per informazioni:
Domenico Papaleo
Servizio Tecnico FederUnacoma
E-mail: domenico.papaleo@federunacoma.it


Quanto guadagnano i certificatori?

I corsi di certificazione della durata di 4 ore vengono venduti generalmente a prezzi di 90-100€ più iva. I certificatori sono ovviamente incentivati nel vendere il corso a più persone possibile, anche ai privati cittadini utilizzando a volte ricatti e  leve improprie, come il pericolo di sanzioni o mancata risposta dell'assicurazione. L'interesse è abbastanza rilevante, visto che le agenzie si mettono in tasca circa 2000€ in 4 ore di corso per un gruppetto di 20 persone.

Riferimenti normativi

In vigore dal 12 marzo 2013 l’Accordo tra Governo e Regioni – pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 60 del 12 marzo 2012 – che istituisce una specifica abilitazione (detta seppur impropriamente ‘patentino’) per gli utilizzatori dei mezzi meccanici, in linea con quanto sancito dal Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (art. 73 comma 4 e 5 D.Lgs 81/08).

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88