BREAKING NEWS


730: Posso detrarre l'affitto anche se non ho la residenza?


INSERIRE NEL 730 LA DETRAZIONE PER LA RATA D'AFFITTO PUR NON AVENDO LA RESIDENZA ANAGRAFICA

Chi studia o lavora fuori sede o vive per altri motivi  in affitto in una casa in cui non ha la residenza anagrafica si trova di fronte ad un grande dubbio in sede di dichiarazione dei redditi: posso detrarre la rata dell'affitto, anche se non ho spostato la residenza?



In questo articolo cercheremo di dare una risposta a questa domanda ricorrente, causata anche dalla continua mobilità che comporta spostamenti frequenti.

Detrarre le spese dell'affitto senza residenza

Come al solito l'opinione dei professionisti non è univoca... c'è chi dice si, c'è chi dice no.

Le istruzioni ufficiali della compilazione del 730 riportano che una delle condizioni per usufruire delle detrazioni Irpef per il contratto di affitto è che l'immobile in oggetto sia destinato ad abitazione principale dell'inquilino. Non vi è alcuna condizione imperante che obbliga a stabilire la residenza anagrafica nella casa in affitto per poter usufruire delle detrazioni.

Quindi se ne deduce che è possibile detrarre le spese della rata d'affitto anche senza avere la residenza... tuttavia...

Si tratta di una forzatura all'italiana che nasce dal mancato rigore sul cambio di residenza.
Art. 43.
Domicilio e residenza.

Il domicilio di una persona è nel luogo in cui essa ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi.
La residenza è nel luogo in cui la persona ha la dimora abituale.
 


 
In ogni caso l'agenzia delle Entrate ha chiarito ufficialmente in un altro interpello (non riguardante la detrazione sugli affitti senza residenza) che:

Al riguardo si fa presente che la circostanza che il contribuente dimora
(o ha dimorato per un certo periodo) abitualmente in un luogo diverso da
quello risultante dai registri anagrafici deve poter essere dimostrata sulla
base di circostanze oggettive, quali l'intestazione delle utenze domestiche,
l'utilizzo effettivo dei servizi connessi e l'indicazione del domicilio
nella corrispondenza ordinaria.

Conclusioni: detrazione affitto senza residenza

Per usufruire della detrazione sull'affitto senza avere la residenza occorre avere, in via cautelativa:
  • copia del contratto di locazione ad uso abitativo stipulato o rinnovato ai sensi della legge 431/1998; 

  • autocertificazione in cui si attesti che l’immobile affittato sia utilizzato come abitazione principale se diversa dalla residenza anagrafica.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88