BREAKING NEWS


Ecco il profilo Facebook di un immigrato ospitato a Bormio


LA VITA IN ITALIA VISTA DA UN IMMIGRATO RICHIEDENTE ASILO. VEDIAMO COSA PUBBLICA SU FACEBOOK UN IMMIGRATO OSPITATO A BORMIO A SPESE DELLO STATO.


Dopo la bufera scatenatasi per la notizia degli immigrati che se la sono spassata alle Terme di Bormio proviamo a sbirciare il profilo facebook di un profugo, coinvolto proprio nella vicenda delle Terme. Si tratta di un ragazzo ospite dell'Hotel Stella di Bormio, in alta Valtellina. La vicenda delle terme peraltro, a detta di molti pare sia stata strumentalizzata: l'ingresso nella struttura benessere sarebbe stato vinto dai ragazzi con un concorso organizzato dalla parrocchia.


Abbiamo trovato il profilo facebook di uno di questi ragazzi, profilo che potete visionare anche voi ( più sotto c'è il link).
Questo per capire cosa faccia, cosa pensi e cosa scriva su facebook un profugo richiedente asilo, che scappa quindi da fame e guerra.

Il profilo facebook: selfie e cazzeggio

Il profilo facebook in questione non sembra essere associabile ad una persona provata dalla guerra, bensì da un ragazzo in cerca di soldi, divertiemento e ricchezza. Lo dimostrerebbero alcune foto in cui, tra gli innumerevoli selfie il ragazzo commenta "Most respected men in d ghetto", "So much passion, 4 d money, 20million ambition"

Immancabili le foto in cui i ragazzi si divertono bevendo alcool a gogo nelle camere dell'albergo che li ospita. Foto con smartphone e tablet di ultima generazione. Girando per le vie di Bormio si fotografano a fianco delle auto, forse per far credere ai loro amici lontani dall'Italia di esserne i proprietari.


Guarda il profilo facebook di un profugo mantenuto dall'Italia




  Profilo facebook


Conclusioni


Che dire, i ragazzi alla fin fine non hanno fatto del male a nessuno. La rabbia dovrebbe essere nei confronti delle istituzioni che permettono questi scempi, mentre ci sono famiglie di italiani che lavorano dalla mattina alla sera per tirare avanti. Non dimentichiamo poi, che gran parte dei fondi per i profughi va a ingrassare proprio italiani: gestori di alberghi, cooperative, assistenti sociali.


**materiale preso direttamente da facebook © 
Vieteta la riproduzione anche parziale di questo articolo.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88