BREAKING NEWS


Brexit, non c'è tempo da perdere. Ma nessuno fa niente ed i mercati crollano.


LA SOLITA EUROPA DEI PROCLAMI CHE NON SA GESTIRE L'EMERGENZA. E INTANTO I MERCATI CROLLANO.

Quest'Europa deve essere davvero una manna dal cielo per gli shorters. Ogni volta che c'è un problema si invocano provvedimenti urgenti, bisogna fare presto, trovare subito una soluzione; fatto sta che nessuno fa niente e le cose vanno come devono andare.

In occasione della brexit per esempio, qualcuno si aspettava pur senza pretese, una sospensione delle contrattazioni per emettere un comunicato congiunto ovviamente già preparato nell'ipotesi della brexit.
Macché, lasciamo perdere tranquillamente un 12,5% al FTSE MIB e sprofondare gli altri indici europei, tanto era tutto previsto, tutto nella norma.

Si continuano a fare summit su summit, incontri tra vertici, ministri delle finanze per discutere del nulla cosmico e come solito non si arriva mai a nulla. Questa è l'Europa che  non prende mai una decisione concreta e in cui l'unica cosa certa è shortare a più non posso i titoli bancari, gli indici DAX, IBEX, CAC40 e FTSE MIB.

Trend al ribasso per tutte le borse


Il trend primario della borsa è palesemente al ribasso con possibile rimbalzo tecnico nei giorni a venire. Tale rimbalzo può essere considerato tecnicamente un pullback che sfiaterà velocemente per poi dar corso alla discesa per trafiggere i minimi di periodo. 
La forte incertezza a livello macro è la bussola di questi mercati ribassisti dove non si attende altro che la perforazione di nuovi minimi. Avanti allora con certificati turbo short, etf short e così via.
Non c'è null'altro da fare contro l'Europa dei cialtroni.


Brexit, se ne riparla a settembre


Le discussioni sulla brexit sono ormai rimandate a settembre quando ci sarà il successore di Cameron. Si prevede quindi un'estate in balia dell'incertezza che significa rialzi miseri e vendite corpose.





**********
L'articolo riflette l'opinione dell'autore e non deve considerarsi un invito a comprare/vendere titoli, Ognuno si assume le proprie responsabilità nella scelta degli investimenti. Fare trading può esporre a rischi di perdita superiori agli investimenti ed é destinato unicamente ad una clientela attenta che possiede la capacità finanziaria adeguata a sostenere un tale rischio. Nessuna informazione fornita in questo sito rappresenta una consulenza finanziaria o un'incitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le quotazioni streaming real time sono fornite da fonti esterne selezionate da marketmovers.it tra i leader globali di forniture dati utilizzati da investitori istituzionali e servizi di brokeraggio. Nonostante l'appurata qualità delle suddette fonti, non si garantisce la correttezza dei dati esposti.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->