BREAKING NEWS


Investire in gas e petrolio: l'effetto contango


Gli investimenti in materie prime possono regalare grandi soddisfazioni, tuttavia, in ogni investimento ci sono dei rischi connessi e svantaggi da analizzare con precisione.
Un errore comune che si fa quando ci si avvicina al Petrolio o al Gas con strumenti come ETC, Leveraged ETC, Certificates, leveraged certificates è pensare che si stia acquistando effettivamente petrolio o gas.

 Non esiste uno strumento che consenta di acquistare “petrolio o gas fisico” come accade per i metalli preziosi. Si acquista uno strumento complesso che si basa su un indice che rispecchia le variazioni di un future; tale future ogni due mesi viene venduto per acquistarne un altro. Tutto questo in dollari.


  • Non si possono acquistare Petrolio o Gas fisico.
    Per tradare il petrolio o il gas si deve tradare direttamente un future o un qualche strumento che si basa sui futures. Al Nymex viene quotato un future per ogni mese di scadenza e quindi consegna. Ogni future scade 5 giorni lavorativi prima della fine del mese precedente (ovvero Novembre scade a fine Ottobre). Ciò comporta che se si vuole tenere nel tempo una posizione sul petrolio o sul gas si è costretti a vendere il future prima della scadenza e comprare un future successivo. Questa operazione è detta ROLL (o anche "rollover") ed in sé è un fatto puramente tecnico.
  • Come avviene il Roll?
    Gli ETC e i Leverage Certificates hanno come sottostante un indice che applica regole ferree sul roll: ogni mese pari, fra il 5° ed il 9° giorno di apertura dei mercati, l'ETC o il Leverage Certificate vendono ogni sera il 20% del future che hanno in portafoglio e comprano un pari importo del future che scade tre mesi dopo.
    Esempio: a inizio Ottobre, vende il future di Novembre e compra quello di Gennaio. Dopo due mesi, a Dicembre, venderà Gennaio per comprare Marzo. E così via. Gli ETC e i Leverage Certificates replicano tale indice.
  • Non abbiate paura del ROLL nell'immediato.
    Anche se il future che si compra costa di più di quello che si vende (di solito è così e questo fenomeno si chiama "contango"), ciò non comporta un calo della quotazione dell’ETC o del Leverage Certificate perché si avranno meno quote ma di valore maggiore: il valore in portafoglio resta costante.
  • Piuttosto, potreste temere il CONTANGO.
    Come detto, di norma il future successivo costa un po’ di più del future che sta per scadere (soprattutto in vista dell'Inverno). Questa situazione è detta Contango. La situazione inversa, detta Backwardation, è più rara. In situazione di Contango può accadere piuttosto facilmente che dopo il roll il nuovo future scenda lentamente di prezzo per allinearsi ai future più prossimi alla scadenza. Ciò significa che in assenza di “turbative” che facciano fortemente oscillare il valore del petrolio o del gas (uragani, crisi economica....), l’ETC o il Leverage Certificate Long di norma perde valore nel tempo. Anche per questo motivo gli ETC e i Leverage Certificates NON SONO strumenti da cassettista.
  • Alta volatilità su date importanti
    I future che hanno scadenza più vicina sono normalmente più volatili di quelli con scadenza più lontana, per cui nei periodi in cui l’indice replica il future vicino alla scadenza gli ETC e i Leverage Certificate sono molto volatili. Ci sono giornate in cui la quotazione degli ETC in leva e dei Leverage certificates può oscillare in più o in meno con percentuali a doppia cifra in meno di mezz’ora. Ciò accade in particolare il giovedì pomeriggio, in occasione della pubblicazione del report settimanale sulle scorte. Quando invece l’indice replica un future più lontano, le oscillazioni sono più limitate ma in genere concordi con il future più vicino.

Il roll in condizioni di contango, quindi, aumenta anche di molto la quotazione del future, lasciando purtroppo inalterata la quotazione dell'ETC o del Leverage Certificate associato. E' come se lo spread tra i contratti aumentasse il prezzo di carico della posizione sull'ETC sottraendo integralmente all'investitore il relativo guadagno, come se fosse una tassa occulta.
Quindi, in una lunga fase di crescita delle quotazioni, all'ETC e al Leverage Certificate vengono sottratti tutti i potenziali guadagni associati agli spread di tutti i roll eseguiti in condizioni di contango, provocando una perdita solo occulta, in quanto si guadagna meno di quanto si dovrebbe. Per contro, quotazioni sempre più alte del future ne aumentano proporzionalmente il rischio di ribassi che, al contrario, si ripercuotono integralmente sulla quotazione dell'ETC o del Leverage Certificate.



I danni dell'effetto contango


Il contango, quindi, limita i guadagni e rende un investimento di lungo periodo un fallimento. Gli effetti devastanti infatti sono maggiormente visibili sul lungo periodo. Ancora peggiore dell'effetto contango tuttavia, è il volatility decay, ovvero il decadimento sugli strumenti a leva giornaliera che, ormai è risaputo, tendono sul lungo periodo a zero. Ciò significa che se state cassettando uno strumento di questo tipo a leva, nel lungo termine il vostro investimento sarà totalmente disintegrato.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88