BREAKING NEWS


Ecco come comprare casa in tre mosse


Stanchi di pagare l'affitto per una casa che non è davvero vostra? E' arrivato il momento di comprarne una tutta per se. Comprare casa è sicuramente un decisione importante e delicata ma attraverso questa piccola guida è possibile orientarsi all'acquisto in poche e semplici mosse.

Il primo passo da fare è la scelta dell’immobile. Sarebbe bello immaginare di poter comprare la casa dei propri sogni ma la dura realtà ci impone di fare scelte “sensate”; valutate l’entità dei vostri risparmi, informatevi presso un po’ di banche riguardo a quello che potrebbe essere l’importo massimo del mutuo che potreste richiedere e sommate i due addendi.

Il risultato è il prezzo massimo della casa che potete permettervi. Se il budget è risicato per acquistare una casa grande abbastanza per contenere una famiglia (e non solo una coppia), valutate l’ipotesi di acquistare prima un immobile più piccolo, e rimandare l’acquisto di uno più grande di 5-10 anni.

Scelto l’immobile di vostro interesse, prima di procedere all’acquisto, è fondamentale controllare che sia tutto in regola. Quindi assicurarsi che l'immobile abbia la concessione edilizia, che non ci siano metrature abusive non condonate, che sia accatastato come abitazione, che non ci siano ipoteche o debiti pendenti, e soprattutto che il valore della casa corrisponda al prezzo richiesto. In questo ci si può far aiutare da un perito al costo di circa 200 euro.

Terzo passo; trovata la “vostra casa” non resta che acquistarla. Se con i vostri risparmi non riuscite a comprarla subito, allora avrete bisogno di un mutuo. In questa fase é importante, per l'acquisto di una casa, fare una giusta scelta per sostenere le rate del proprio mutuo. E' consigliabile, ad esempio, cercare in rete siti ad hoc come questo in cui possibile comparare i diversi preventivi.

Ricordate: una banca vale l’altra, e quindi l’unico criterio da considerare nella scelta del mutuo è la sua economicità che si misura non solo col tasso di interesse applicato e nel tipo di tasso (fisso o variabile), ma anche nelle eventuali spese di perizia richieste.

Se non vi sentite sicuri potete farvi seguire da un avvocato che può provvedere a tutelarvi maggiormente a livello legale durante tutta la procedura di acquisto.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88