BREAKING NEWS


Denaro e Lettera, cosa significa?


Nella definizione del prezzo di uno strumento quotato sui mercati finanziari si sente spesso parlare di prezzi in
denaro (BID) e lettera (ASK).

Il bid price, che si traduce in italiano con "prezzo denaro", è il prezzo in corrispondenza del quale, su un mercato regolamentato, un investitore è disposto a comprare.

Il prezzo lettera o ask price, che è invece quello in corrispondenza del quale un investitore è disposto a vendere lo strumento finanziario.


Un mercato rialzista viene definito dagli operatori come un mercato in denaro; questo perché in tal caso sul book di negoziazione abbondano gli ordini in denaro sia in termini numerici, sia per i volumi da scambiare. Lo stesso ragionamento vale per il mercato in lettera.

Riferimenti storici

 

Le prime contrattazioni si svolgevano intorno al 1500 nella città belga di Bruges in un palazzo dove abitava la famiglia van De Bourse e da qui deriverebbe il nome ''borsa.'' Quelli che acquistavano offrivano DANARO, quelli che vendevano offrivano la LETTERA cioè il documento cartaceo e da qui la diffusione dei due termini DANARO e LETTERA

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->