BREAKING NEWS


Calcolo pensioni online - Quando andrò in pensione?


Monti e Fornero presentano la riforma previdenziale
E' una delle domande ricorrenti tra gli italiani, giovani e non: Quando potrò andare in pensione? Il quesito è molto complesso anche perchè andrebbe analizzata ogni situazione contributiva. Tuttavia è possibile effettuare un calcolo delle pensioni online al fine di ricavarne, seppur indicativamente, una data.  La nuova riforma Monti  "Disposizioni urgenti per la crescita, l'equita' e il consolidamento dei conti pubblici" ha modificato sostanzialmente i requisiti per poter accedere al pensionamento. La riforma ha di fatto eliminato le pensioni d'anzianità ed abolito diversi meccanismi troppo complessi introdotti nel corso degli anni quali le "finestre d'uscita" (legge n. 247 del 2007) e le "finestre mobili" (legge n. 122 del 2010).  Si tenga presente che è possibile anche andare in pensione prima dell'età della "vecchiaia" attraverso la pensione anticipata che prevede una decurtazione dell'importo mensile.

Per calcolare la pensione online occorre inserire alcuni dati che vengono acquisiti in forma anonima per effettuare il calcolo. MarketMovers propone alcuni servizi di calcolo pensione, sottolineando comunque che per un calcolo preciso e certo occorre rivolgersi all'INPS.

Calcolo pensioni online - Quando andrò in pensione ?

9  commenti :

  1. tutti dicono quando si andra in pensione, nessuno con quanto.
    Fate schifo..........

    RispondiElimina
  2. ho 44 di lavoro 41 di contributi, vorrei una cosa solo che tutti i politici facessero il mio stesso lavoro: per 1 anno e vedere cosa pensano, di fare 2 anni e finestra 7 mesi in piu e andassero in pensione con 1300 euro al mese!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ma la legge e uguale per tutti ?????????
    allora perché molti politici vanno prima ''''????????? NON SENTONO VERGOGNA???
    CHI HA FATTO E DECISO QUESTI PRIVILEGI MA..FUORI I NOMI/I PARTITI / I RESPONSABILI QUALCUNO CHE HA DECISO UNA BUONA VOLTA CHI E STATO?????? CAVOLI

    RispondiElimina
  4. Cari italiani, la colpa è Vostra (nostra, ci sono dentro anch`io) se abbiamo questa situazione. Quando ci sono le elezioni pensiamoci bene prima di dare il nostro voto a dei ladri o degli incapaci. Meglio annullare la scheda finchè non spunta all`orizzonte qualcuno che pensa veramente al popolo e non alla propria tasca o alla poltrona del potere. Nota: Neanche Grillo va bene.

    RispondiElimina
  5. Posso anche essere d'accordo sul prolungamento della vita lavorativa ma se come sta succedendo a me come posso continuare a lavorare se a 54 anni di eta' e 40 di contributi la mia azienda ha deciso che sono un esubero
    Io vorrei continuare a lavorare ma secondo voi potrò essere reimpiegato?
    Non vorrei essere catalogato dalla Fornero come uno che vuole "sfruttare" la pensione ma perche' devo essere penalizzato dopo 40 anni di contributi perche' il mio titolare ha deciso che "costo troppo" e per questo divento un esubero???

    RispondiElimina
  6. Interessati sul lavoro precoce, perchè dai dati che hai fornito sicuramente hai lavorato in età minorile e gli anni che hai lavorato sono conteggiati in modo diverso dagli altri ( un giorno lavorato dovrebbe essere considerato come due giorni e mezzo circa). Interessati presso un patronato, ma insisti perchè stranamente tutti gli addetti ai lavori cercano di scoraggiare ad intraprendere questa strada.

    RispondiElimina
  7. Dico solo una cosa, speriamo che questi soldi che continuiamo a versare li spendessero tutti in medicine, fottuti magna magna

    RispondiElimina
  8. il militare conta ai fini pensionistici ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, il servizio militare viene riconosciuto come contributo figurativo, ossia contributi "fittizi" riconosciuti agli assicurati per periodi durante i quali non c'è stata attività lavorativa e di
      conseguenza non c'è stato il versamento dei contributi obbligatori. I contributi figurativi sono utili sia per raggiungere il diritto alla pensione sia per calcolarne l'importo. I contributi figurativi sono accreditati, a seconda dei casi, su domanda dell'interessato o automaticamente dall'Inps.La richiesta di accredito figurativo del servizio militare può essere effettuata anche collegandosi al sito www.inps.it, nella sezione servizi on line.

      Elimina



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->