Certificates a capitale protetto senza condizioni


Esistono certificati di investimento con capitale incondizionatamente protetto senza cioè nessuna clausola di mercato. Questi certificati di investimento sono i più sicuri perché permettono di predeterminare il valore nominale a scadenza. Si comportano sostanzialmente come delle obbligazioni indicizzate, in cui il capitale è protetto mentre il rendimento è condizionato dal sottostante. Il rendimento è tipicamente "capped" cioè limitato ad una soglia massima prefissata. Attenzione alla percentuale di protezione, che non sempre è del 100%. Da tenere sempre presente anche il rischio emittente, sempre presente al pari di un'obbligazione.

Certificati con protezione garantita

Vediamo le varie tipologie di Certificates  a capitale incondizionatamente protetto

BONUS PROTECTED: garantiscono una protezione integrale o parziale del capitale investito, valida solo a scadenza. Prevedono inoltre il pagamento di un premio condizionato e un’eventuale partecipazione lineare alla sovraperformance maturata dal sottostante rispetto al Bonus.

BUTTERFLY: garantiscono una protezione integrale del capitale investito, valida solo a scadenza. Partecipano linearmente alla performance del sottostante presa in valore assoluto, ma solo entro un limite massimo di scostamento rispetto al valore iniziale, che dev’essere rispettato solo a scadenza (barriere europee) o durante l’intera durata dell’investimento (barriere americane). Oltre tale limite, al ribasso o al rialzo, la partecipazione decade e rimane solo la protezione del capitale.

DIGITALE: garantiscono una protezione integrale del capitale investito, valida solo a scadenza, e prevedono il pagamento di un flusso cedolare periodico, condizionato al rispetto di un limite di perdita massima da parte del sottostante in corrispondenza di alcune date di valutazione prefissate. 

DOUBLE WIN: garantiscono una protezione integrale del capitale investito, valida solo a scadenza, e partecipano linearmente alla performance del sottostante presa in valore assoluto. La presenza di un Cap può limitare il rimborso massimo a un valore prefissato.

EQUITY PROTECTION: garantiscono una protezione integrale o parziale del capitale investito, valida solo a scadenza, e partecipano linearmente all’eventuale performance positiva del sottostante. Anche in questo caso la presenza di un Cap può limitare il rimborso massimo a un valore prefissato.

Emittenti Certificates con protezione

Possono emettere certificates protetti sul mercato SEDEX di Borsa Italiana i seguenti ISSUER:
  • Banca Aletti & C. S.p.A.
  • Banca IMI S.p.A
  • Barclays Bank PLC
  • BNP Paribas Arbitrage Issuance B.V.
  • Credit Agricole
  • Credit Suisse
  • Commerzbank A.G.
  • Deutsche Bank A.G.
  • ING Bank N.V.
  • J.P. Morgan Chase Bank N.V.
  • Monte dei Paschi di Siena
  • Natixis Structured Products Limited
  • RBS - The Royal Bank of Scotland N.V.
  • Sal Oppenheim Jr. & Cie. AG & Co. K.G.a.A.
  • Société Générale S.A. / S.G. Acceptance N.V./ S.G. Effekten
  • UBS A.G.
  • Unicredit S.p.A. / Unicredit Bank AG
  • Vontobel Financial Products GmbH
  • Exane Finance SA.






Ti potrebbero anche interessare:

0  commenti :

-->