BREAKING NEWS


Dettagli sull'aumento di capitale Unicredit 2017


UniCredit è un gruppo finanziario globale radicato in 17 Paesi europei con uffici di rappresentanza e filiali. A causa dell'enorme svalutazione di 13 miliardi operata sugli NPL la Banca è stata costretta ad effettuare un corposo aumento di capitale che permetterà al gruppo di incamerare risorse fresche per corrispettivi 13 miliardi di euro.

Modalità dell'ADC Unicredit 2017

L'offerta ha per oggetto l'emissione di n. 1.606.876.817 nuove azioni, che verranno offerte ai vecchi azionisti nel rapporto di 13 nuove ogni 5 vecchie possedute, al prezzo di 8.09 €.

Tempistiche dell'operazione sul capitale Unicredit

I diritti d'opzione sono quotati dal 6 al 17 febbraio 2017, estremi inclusi, e potranno essere esercitati sino al 23 febbraio 2017.

Dettagli dell'ADC Unicredit 2017

AUMENTO DI CAPITALE UNICREDIT 2017
Numero di nuove azioni offerte in opzione 1.606.876.817
Numero azioni alla data del prospetto 618.034.306
(617.781.817 ordinarie - 252.489 risparmio)
Numero azioni in caso di integrale sottoscrizione 2.224.911.123
(2.224.658.634 ordinarie - 252.489 risparmio)
Prezzo di sottoscrizione 8,09 euro
Rapporto di assegnazione  13 azioni ogni 5 azioni ordinarie/risparmio possedute 
Percentuale di nuove azioni su totale azioni 72%
Controvalore complessivo lordo dell'operazione 12.999.633.450 euro
Spese massime relative all'operazione circa 500.000.000 euro
Controvalore complessivo netto dell'operazione circa 12.500.000.000 euro
Percentuale di spese sul totale dell'operazione circa il 3,8%
Capitale sociale in caso di integrale sottoscrizione  20.862.962.205 euro 
Prezzo di chiusura delle azioni ordinarie di venerdì 3 febbraio 26,16 euro
Valore di rettifica delle azioni ordinarie 0,50112555
Prezzo dell'azione ordinaria all'avvio dell'aumento di capitale 13,11 euro
Prezzo di chiusura delle azioni di risparmio di venerdì 3 febbraio 50,35 euro
Valore di rettifica delle azioni di risparmio 0,74080327
Prezzo dell'azione di risparmio all'avvio dell'aumento di capitale 37,2994 euro
Prezzo dei diritti all'avvio dell'aumento di capitale 13,05 euro
Codice ISIN diritti IT0005239311
Inizio aumento capitale in Italia lunedì 6 febbraio 2017
Termine quotazione diritti a Piazza Affari venerdì 17 febbraio 2017
Termine aumento di capitale in Italia giovedì 23 febbraio 2017
Comunicazione dei risultati dell’Offerta  Entro 5 giorni dal termine del periodo di opzione 
Assegnazione delle azioni  Al termine del periodo di opzione 
Consorzio di garanzia  SI 
Structuring advisor Unicredit - Morgan Stanley - UBS
Joint global coordinator Bank of America ML - Jp Morgan - Mediobanca
Co-global coordinator Citigroup - Credit Suisse - Deutsche Bank - Goldman Sachs - HSBC
Joint bookrunner Banca IMI - Banco Santander - Barclays - BBVA - BNP Paribas - Commerzbank - Crédit Agricole - NatIxis - Société Générale
Co-bookrunner ABN Amro - Banca Akros - Macquarie
Co-lead manager Danske Bank
Co-manager CaixaBank - Equita SIM - Haitong - Jefferies - RBC Capital - SMBC Nikko - KBW

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88