BREAKING NEWS


Perchè quasi tutti i trader sul forex perdono soldi?


ECCO PERCHE' SI PERDONO SOLDI SUL FOREX ED E' VERAMENTE DIFFICILE GUADAGNARE COSTANTEMENTE.

Se ti sei avvicinato da poco al forex ti sarai reso conto che è possibile fare grandi guadagni o grandi perdite nel giro di pochi minuti. Le statistiche parlano chiaro, quasi il 100% dei trader perde soldi con il forex. Tra l'altro le statistiche sono sempre limitate al massimo a qualche anno. Credo che se portassimo l'approfondimento statistico a più di 10 anni ci troveremmo davvero in prossimità del 100%. La verità è che tutte le piattaforme fichissime, la leva pazzesca, la moltitudine di indicatori serviranno con grande probabilità a farti perdere del denaro. 

I problemi dei piccoli trader



Un piccolo trader che tenta di entrare nel mercato dei cambi dalla propria cameretta si trova davanti a diverse difficoltà. In primis deve tenere presente che sta entrando in un mercato di squali dove banche e investitori istituzionali dettano legge. Il suo obiettivo di guadagno si scontra contro quello di centinaia di migliaia di altri soggetti e forse, anche del suo broker. Esiste però un problema molto più grande, che è dato dalla bassa capitalizzazione. Bassa capitalizzazione significa leva alta, cioè rischio alto. In poche parole devi aumentare considerevolmente il rischio di perdita, per far lavorare il tuo capitale. Una variazione di 100 pips, che ai grandi investitori che lavorano sui timeframe ampi può provocare al massimo uno starnuto, sulle tue piccole operazioni a leva può significare una tragedia. Potresti quindi pensare di operare come loro su timeframe più ampi, ma dovresti utilizzare quantità talmente basse che la cosa sarebbe veramente noiosa.


Il rischio di perdere la testa

Intendiamoci bene, un piccolo trader può avere periodi di grande ricchezza e serie positive di operazioni in guadagno pazzesche. Il problema è che ci possono anche essere serie negative molto pesanti da sopportare che ti porteranno inevitabilmente ad apportare qualche cambiamento alla tua strategia, alla tua esposizione, al modo di operare. Tali cambiamenti ti porteranno senza dubbio a perdere il capitale guadagnato ed anche quello inizialmente versato, e la cosa si ripeterà sempre e comunque con frequenze diverse. Ecco perchè la quasi totalità dei trader, in realtà perde denaro.

Ma io conosco un tizio che vive solo di forex

Quando si parla di questi argomenti, se ne esce sempre qualcuno pronto ad affermare che conosce un tizio che vive di forex. Benchè ci sia una possibilità concreta che ciò sia vero, è di gran lunga superiore la probabilità che si tratti di una mezza verità. Guarda caso, i soggetti che vivono di forex, affermano questo per venderti qualche loro corso o metodo infallibile. L'affermazione "vivo di forex" è quindi fuorviante ed incompleta e andrebbe corretta in "vivo vendendo corsi e formazione sul forex." Altri invece hanno le spalle coperte da broker, banche o altre attività. Non fermiamoci quindi alle apparenze e andiamo sempre a verificare tali affermazioni.

Perdi mille, guadagni 700


Perdere denaro con il forex è una realtà dimostrabile anche matematicamente. Ad una perdita di 1000€ corrisponde un guadagno di 700€. Perchè? Perchè se vinci devi pagare allo stato il 26% di tassazione sul capital gain, più le commissioni al broker che paghi comunque. Tradotto in ambito statistico, il banco ha una probabilità molto superiore alla tua di poter vincere, con un payout del 70%. E' come una slot machine che paga 70 ogni 100€ giocati: a lungo andare ti lascia in mutande.

Quindi con il forex non si guadagna?


Lungi da me la cattiveria di toglierti un sogno. Fare trading e guadagnare con il forex è un'arte, ma gli artisti sono veramente pochi. Tieni presente che molto spesso gli artisti sono grandi istituzioni e banche!
 

PS. se vuoi fare trading con denaro reale prendi i tuoi 25€ qui e qui.


Un saluto e buon trading :) 

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->