BREAKING NEWS


Devo pagare per disdire Fastweb? guida alla disattivazione


Molte persone sottoscrivono con troppa leggerezza contratti in abbonamento come SKY o Fastweb, senza rendersi conto che la disattivazione del contratto può diventare un calvario.
Se non si utilizzano i canali corretti infatti, oltre alle perdite di tempo non si otterrà la disattivazione dell'abbonamento.  Ci sono inoltre delle spese da sostenere per la disattivazione, del tutto legali anche se non lo sembrano perchè i costi di disattivazione risultano giustificati in base al contratto, che prevede: "In qualsiasi momento il Cliente receda dal Contratto, FASTWEB avrà diritto di ottenere dallo stesso il pagamento di un importo per il ristoro dei costi di disattivazione sostenuti."




Disattivazione Fastweb, dove mandare la raccomandata


Il cliente può richiedere il recesso dal contratto per la fornitura del servizio Fastweb scaricando e compilando con i propri dati l'apposito modulo presente in MyFASTPage.

Una volta compilato il modulo dovrà essere inviato tramite raccomandata A/R, con un preavviso di almeno 30 giorni, al seguente indirizzo:
Fastweb S.p.A. – Casella Postale 126 – 
20092 
Cinisello Balsamo (MI).

La disattivazione del servizio avverrà entro 30 giorni dalla ricezione della raccomandata e la fatturazione continuerà fino all'effettiva chiusura del servizio che rimarrà attivo per consentire il normale utilizzo dello stesso.

Disdetta Fastweb, quanto si paga?

Da contratto sono previsti dei costi di disattivazione del servizio che variano a seconda della tipologia di recesso e del titolo di possesso del modem (acquisiti in noleggio o comodato d'uso gratuito da Fastweb o di proprietà del cliente) e sono i seguenti (valori IVA inclusa):
Migrazione o rientro in TI
(tutte le tecnologie con apparati non di proprietà del cliente)
Cessazione
(tutte le tecnologie con apparati non di proprietà del cliente)
Migrazione o rientro in TI
(tutte le tecnologie con apparati di proprietà del cliente)
Cessazione
(tutte le tecnologie con apparati di proprietà del cliente)
51,97€ 86,13€ 41,48€ 76,37€
in caso di cessazione del contratto, le apparecchiature concesse da Fastweb a titolo di comodato d'uso o a noleggio (HAG, MODEM, KIT Wi-Fi e Access Point Wi-Fi, telefono Cordless, scheda Wi-Fi per PC) dovranno essere restituite a Fastweb, perfettamente integre, entro 45 (quarantacinque) giorni, dalla disattivazione dei Servizi da parte di Fastweb.
Anche per la cessazione di singoli servizi, a cui si accede attraverso l'utilizzo delle apparecchiature Fastweb in comodato d'uso o a noleggio, è prevista la restituzione delle stesse. Ti ricordiamo che puoi effettuare la restituzione degli apparati a seguito di una nostra comunicazione contenente i dettagli sulle modalità di spedizione gratuita tramite Poste Italiane. Ti verrà inviato tramite e-mail e SMS il numero da contattare per ricevere il codice convenzione per la spedizione.
Per la spedizione degli apparati tramite Poste Italiane, la modalità per otterenere il codice restituzione ti verrà comunicata nella e-mail di conferma della dismissione dei servizi, inviata all'indirizzo di posta elettronica da te segnalato, oppure al tuo indirizzo @fastwebnet


Attenzione alle penali Fastweb sulle apparecchiature

Le apparecchiature devono essere riconsegnate, perfettamente integre, entro 45 giorni dalla data di disattivazione dei servizi da parte di Fastweb. Tale data sarà comunicata tramite SMS al numero da te indicato.
Potrai effettuare la restituzione degli apparati gratuitamente spedendoli tramite Poste Italiane. Per poter spedire tramite Poste Italiane dovrai utilizzare un codice convenzione che ti verrà inviato tramite e-mail, all'indirizzo di posta elettronica da te segnalato oppure al tuo indirizzo @fastwebnet, e tramite SMS, alla data di dismissione dei servizi Fastweb.


In caso di mancata restituzione delle apparecchiature entro i termini e nelle modalità sopra indicati ti verrà addebitata una penale, con l'invio di un'apposita fattura.
Gli importi delle penali sono:
  • mancata restituzione HAG: 110,92€
  • mancata restituzione modem Easy: 110,92€
  • mancata restituzione NGRG: 40,33€
  • mancata restituzione Videostation: 85,71€
  • mancata restituzione Cordless Easy: 20,17€
  • mancata restituzione Tastiera: 10,08€
  • mancata restituzione Wi-Fi dati: 60,50€
  • mancata restituzione Wi-Fi dati Access Point: 60,50€
  • mancata restituzione Wi-Fi dati scheda di Rete: 15,13€
Allo scadere dei 45 giorni a tua disposizione, non sarà più possibile spedire gratuitamente le apparecchiature tramite il codice convenzione con Poste Italiane, bensì sarà necessario, a proprie spese, inviarle al seguente indirizzo:
SDA Express Courier S.p.A.
SS 11 ANGOLO SP 13
20064 GORGONZOLA (MI)

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88