BREAKING NEWS


Multa semaforo rosso: dopo quanto arriva?


Il termine stabilito per legge per la notifica di una multa è di 90 giorni, superati i quali si può fare ricorso e ricevere l’annullamento della sanzione. Quindi si potrebbe pensare subito di non pagare la multa e fare ricorso. Bisogna però valutare quale sia la corretta decorrenza del conteggio dei 90 giorni, che non sempre coincide con la data dell’infrazione. Questo complica di molto le cose e capita perché la data di accertamento può essere diversa da quella dell’infrazione.


Vi è diversità infatti, tra la foto scattata dall’autovelox rispetto al momento in cui l’agente prende in mano la pratica procedendo all'emissione della multa.



E' proprio dal momento in cui viene emessa la multa che si iniziano a calcolare i 90 giorni.


Come viene notificata la multa?

La notifica della multa deve avvenire entro e non oltre 90 giorni tramite raccomandata. Consulta la pagina Avviso di giacenza atti giudiziari oppure Scopri da dove proviene l'atto giudiziario.


Multa semaforo rosso, quali sono le sanzioni?

  • Il costo multa semaforo rosso ammonta a 163 euro se l’infrazione viene commessa dopo le ore 7 e prima delle ore 22.
  • Il costo multa semaforo rosso ammonta a 200 euro se l’infrazione viene commessa dopo le ore 22 e prima delle ore 7.
  • Il passaggio con semaforo rosso è punito inoltre con la decurtazione di 6 punti patente. I punti tolti diventano 12 se a commettere l’infrazione è un neopatentato.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->