BREAKING NEWS


Come verificare i km reali di un'auto usata


Stai per acquistare una macchina usata, ma qualche idea malsana ti frulla per la testa? A pensare male si fa peccato, ma la maggior parte delle volte ci si azzecca. In Italia poi, quella di togliere i Km alle auto, è quasi una moda.
Ti narro giusto per conoscenza un episodio che mi è capitato poco tempo fa, quando facevo da consulente per l'acquisto di un auto usata per un'amico. Questo breve episodio ti farà capire anche come siano grossolani certi venditore nel compiere il misfatto.


Stavamo tenendo monitorati gli annunci online e ci siamo accorti che un rivenditore vicino casa vendeva una Citroen C3 con 170.000 Km. Circa un mese dopo ci siamo imbattuti nello stesso annunccio e, guarda caso, la macchina era ringiovanita a 150.000 Km.  Ma che problema c'è? C'era stato un errore di battitura nel precedente annuncio... si certo.

Verifica immediata dei km reali di auto usata




La cosa migliore per verificare i reali chilometri è recarti dal venditore con il tuo meccanico di fiducia munito di macchina di diagnosi.
Utilizzando una macchina di diagnosi, solitamente è possibile accedere a molti dati relativi all’automobile: tra tutti, anche il chilometraggio reale. Purtroppo il dispositivo specifico non è alla portata di tutti e molte officine ne sono sprovviste. Ma rimane lo strumento più sicuro per avere informazioni reali e veritiere sulle automobili. 

Trucchi per verificare i reali km di un auto usata



1) libretto dei tagliandi? E' presente? Sono stati fatti in maniera regolare? 

2) la corona dello sterzo di plastica tende a sciuparsi intorno ai 80\90 mila km e a scolorire su quelli in pelle a circa 60.000 km 


3) Controlla sul cofano, all'interno del vano motore, sulle portiere la presenza di eventuali adesivi con il chilometraggio e la data del cambio olio: molti meccanici lo appiccicano durante il tagliando e molti venditori non se ne accorgono facendo sgradevoli figuracce in caso di taroccamento del tachimetro

4) Controlla lo stato di usura di pedaliera, cambio, leva freno a mano, sedile guidatore e verifica la congruenza con i dati forniti dal venditore: tieni presente che, a meno che l'auto non sia stata maltrattata, è difficile vedere grandi segni di usura, se non dopo i 150-170 mila Km. 


5) Se l'auto ha il cofano e la mascherina con tanti puntini, il veicolo ha macinato km e in autostrada. 


6) Se l'auto ha qualche difficoltà anche minima ad accendersi non comprarla così ma costringi il venditore a risolvere il problema (che ti si ripresenterà a tue spese più avanti)

7) Se quando sali sull'auto noti un vistoso calo degli ammortizzatori è lecito ipotizzare un numero elevato di km percorsi



0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88