BREAKING NEWS


Requisiti per ottenere una casa popolare




Le case popolari sono abitazioni di proprietà dello stato che vengono date in locazione a tutte quelle persone con problemi economici che non possono permettersi una casa. Gli aventi diritto pagano poi dei canoni di locazione mensili agevolati di importo molto ridotto.

Come richiedere una casa popolare


Ogni regione stabilisce delle regole per l’assegnazione delle case popolari e predispone bandi periodici con i quali una famiglia può richiedere l’alloggio a canone ridotto. Per richiedere una casa popolare ci si deve quindi rivolgere al proprio Comune di residenza che pubblica un bando di partecipazione all’assegnazione degli alloggi popolari. Le richieste vanno compilate con un apposito modulo allegando tutti i documenti necessari a partire dalla certificazione ISEE.
Sulla base dellle richieste pervenute vengono poi create delle graduatorie che prendono in considerazione determinati requisiti:

1. il reddito,
2. il numero dei componenti della famiglia,
3. la percentuale di invalidità,
4. i figli minori a carico,
4. l’anzianità.

Per il 2015, i requisiti comuni a tutti i bandi sono la cittadinanza italiana o comunitaria o un titolo equivalente come il permesso di soggiorno regolare da almeno 2 anni, e la residenza effettiva nel comune dove si intende richiedere l’alloggio. Inoltre il limite di reddito prestabilito deve essere inferiore ai 25mila euro annui, sempre riferito al nucleo familiare. Oltre alle famiglie in difficoltà, hanno diritto di potersi vedere assegnare un alloggio popolare anche le persone disabili, i genitori single che crescono da soli i loro figli (per esempio ragazze madri o donne separate in difficoltà economiche), i senza fissa dimora e le coppie giovani.


Quanto dura il contratto e quanto si paga?

Una volta acquisito il diritto ad abitare una casa popolare il contratto è a tempo indeterminato.
Il canone di locazione è definito sulla base del reddito complessivo lordo dell’intero nucleo familiare. Ogni anno bisogna dichiarare la situazione reddituale del  nucleo familiare riferita all’anno precedente.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88