BREAKING NEWS


Gimme5, investire in fondi dal proprio cellulare



Anche nel panorama del risparmio gestito italiano, che sembra ormai stantio, sta cambiando qualcosa, e da pochi mesi è comparsa un’idea innovativa che non ha l’obiettivo di piazzare un prodotto costoso che è realizzato solo per generare un profitto per banche e promotori. Si tratta, dunque, di una innovazione che può essere davvero vantaggiosa per gli investitori di ogni tipo e dimensione: già da molto AcomeA SGR, società di gestione del risparmio totalmente indipendente, ha compreso che per far avvicinare nuovamente gli investitori ai fondi comuni d‘investimento si deve operare privilegiando trasparenza, costi bassi, facilità d’uso e presenza. Ed è proprio con questi presupposti che la SGR ha lanciato la Classe A2 a fine 2013, una classe di fondi a basso costo che può essere acquistata direttamente sul web, destinata sia ai piccoli risparmiatori che ai grandi investitori, i quali in genere sono interessati ai fondi ma li considerano troppo costosi dal punto di vista delle commissioni.



E, per dedicarsi ai più giovani e agli utenti smart, AcomeA ha lanciato una applicazione per smartphone che consente di investire tramite il web in piena autonomia, quanto, quando e dove vogliono, senza contattare un promotore.

Stiamo parlando di Gimme5, l’applicazione mobile che consente di investire agevolmente sui fondi comuni della SGR AcomeA, sia nella classe A2 che A1, con investimenti effettuati da smartphone in fondi comuni, a partire da 5 euro e senza le rigidità ed i costi dei singoli PAC.

L’idea, unica in Europa, è un’applicazione per tablet e smartphone Android e iOS totalmente gratuita che consente di testare in modalità demo i servizi della SGR e, una volta compilata la documentazione ed effettuato il primo versamento, consente di effettuare i propri investimenti con un click e senza spese.


Investimento minimo di 5€


L’app innanzitutto è democratica, in quanto consente a tutti di investire creando un risparmio per il proprio futuro con soli 5 euro per volta, facendo risparmi su un prodotto evoluto, un fondo d’investimento che ha un costo d’accesso inferiore al costo di una pizza; è una utile alternativa agli sprechi in quanto le spese alle quali di solito non si presta attenzione possono esser trasformate in un investimento, anche grazie alla soglia di 5 euro minimi di cui sopra. E, in ultimo, è trasparente: è possibile consultare lo stato del proprio investimento sin da subito, in tempo reale, e senza eccessive difficoltà.

Il rovescio della medaglia è che, al momento, tramite l’app si può scegliere un unico fondo in cui investire. Rovescio che, però, può essere bilanciato agevolmente sfruttando il sito per investire.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88