BREAKING NEWS


Quotazione di oggi dell'alluminio usato al kg




QUANTO VALE L'ALLUMINIO USATO AL KG? TROVA QUI LE RISPOSTE ALLE TUE DOMANDE E SCOPRI DOVE VENDERE L'ALLUMINIO.

L'alluminio usato si può trovare in formato di bricchette o paccotti di diverse dimensioni, oppure sciolto. La tolleranza sulla presenza di altri metalli o legh, per esempio ferro o altre sostanze indesiderate come plastica, materiale sterile, grasso, olio, carta, vernice è variabile. Anche la tolleranza sulla pezzatura è variabile a seconda dell’impianto e dalla tecnologia impiegata per la rifusione dell rottame.

Quotazione/Prezzo dell'alluminio usato al Kg



Il prezzo dell'alluminio usato dipende da molti fattori che cambiano nel tempo, quindi la risposta, purtroppo, non è univoca.
I prezzi dei rottami di alluminio sono determinati dalla domanda e dall’offerta del mercato e variano nel tempo al variare di tali componenti. Anche la correlazione con i prezzi dell’alluminio LME (London Metal Exchange) è variabile nel tempo e variabile per tipologia e qualità di rottame.

Come vendere l'alluminio usato?
La soluzione più semplice è quella di ricercare su internet gli annunci delle società specializzate nel ritiro di rottami ferrosi e chiedere ad ognuno una valutazione di quanto sono disposti a spendere per il ritiro del ferro vecchio.

Vendi subito l'alluminio usato 

Quotazione alluminio euro/100 KG

 Vendi il tuo alluminio

Quale alluminio puoi pensare di vendere?

  • Profili, nuovi o da raccolta. Possono essere in spezzoni, barre lunghe (ex-magazzino), macinati, verniciati, anodizzati e con plastica (taglio termico). Possono essere in varie leghe, solitamente: 6060, 6063, 6082, 6005. Talvolta sono denominati Anticorodal, dal nome commerciale della lega 6000.
  • Corde e cavi. Macinate, in rotoli, in spezzoni, con o senza ferro. Di solito in lega 99.5 o 99.7 ma talvolta in lega Aldrey o Almelec. Possono contenere grasso e olio.
  • Offset. Lastra tipografica, con o senza carta, in paccotti, imbancalata o sciolta. Può contenere carta e olio. Di solito in lega 1000 ma anche in lega 3000.
  • Lastre monolega. Con o senza vernice e plastica. Sciolte o in pacchi.
  • Lastre bianche miste. In lega (3000, 4000, 5000 o 6000) o mescolate, con o senza vernice e plastica.
  • Lastre miste. In lega o mescolate (anche con pressofusi), con vernice e plastica.
  • Vasellame
  • Lattine
  • Cerchioni ruote. Nuovi o usati, con o senza boccole. Solitamente in leghe alluminio/silicio, ma anche in leghe al magnesio.
  • Carter motore. Nuovo o usato, con o senza ferro.
  • Torniture primarie e secondarie. Fine o in truccioli. In bricchette o sciolte. Monolega o di leghe miste.
  • Radiatori. Di solo alluminio e/o con rame, con testata in ferro o senza, sciolti o in paccotti.
  • Scorie e schiumature. A resa variabile e di categoria “non pericolose”.
  • Granella e flottati.


5  commenti :

  1. articolo penoso, non vedo alcuna quotazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La quotazione è visibile al link espresso chiaramente nell'articolo.

      Saluti.

      Elimina
  2. utile come un culo senza buco

    RispondiElimina
  3. utile come un culo senza buco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente non hai aperto il link dove viene visualizzato il prezzo dell'alluminio sui mercati internazionali espresso in euro ogni 100KG. Basta dividere il prezzo per 100 per vedere il prezzo dell'alluminio al KG.

      Buona serata.

      Elimina



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88