BREAKING NEWS


Idee per carte di credito più sicure


Il blog economico investing.curiouscatblog.net tratta l'interessante argomento della sicurezza delle carte di credito.

Alle imprese che permettono pagamenti con carta di credito non dovrebbe essere consentita la memorizzazione dei numeri di carta di credito che potrebbero essere rubati ed utilizzati. I fornitori di carte di credito inoltre, dovrebbero generare un numero di carta di credito virtuale ed univoco, per l'attività di compravendito che funzionerebbe solo per una transazione d'acquisto.


I fornitori di carte di credito dovrebbero inoltre permettermi di generare numeri di carta di credito come vorrei per l'uso online (l'utilizzo della carta può essere interrotto in qualsiasi momento a mio piacimento). Se subisco una truffa o utilizzo un sito pericoloso dovrei essere in grado autonomamente di "spegnere" il numero di quella carta di credito.

Dovrebbero essere adattate leggi per tenere controllata la spesa dei consumatori obbligando qualsiasi servizio di sottoscrizione a prevedere una funzione semplice di sospensione dei pagamenti e la cancellazione.


Maggiore sicurezza sulle carte stesse sono necessarie anche negli Stati Uniti. I costi del sistema non riguardano solo l'utilizzo della carta di credito. Ci sono anche le spese che i rivenditori devono affrontare, ma l'enorme onere per i consumatori deriva dagli abusi di un sistema insicuro anche dopo un decennio di utilizzo.

Secondo il blog, ifornitori di carte di credito hanno fatto un lavoro pessimo per ridurre l'enorme peso delle frodi sui consumatori.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->