BREAKING NEWS


Aumento degli stipendi contratto del turismo ottobre 2014


Il 18 gennaio 2014, a conclusione di un negoziato durato quindici mesi, Federalberghi e Faita, con la partecipazione di Confcommercio, e le organizzazioni sindacali di categoria, hanno sottoscritto l’ipotesi d’accordo per il rinnovo del CCNL Turismo 20 febbraio 2010, scaduto il 30 aprile 2013.
Tale rinnovo non riguarda i pubblici esercizi e le agenzie di viaggio (vedasi specifica comunicazione in merito).

Aumento degli stipendi

L’aumento contrattuale verrà corrisposto in cinque tranche da 17,60 euro lordi, riferiti all’inquadramento medio (quarto livello). La prima sarà pagata con la retribuzione del mese di febbraio 2014. Le ulteriori quattro saranno erogate a decorrere da ottobre 2014, aprile 2015, ottobre 2015 ed aprile 2016. L’aumento complessivo a regime è pari ad 88 euro. 


Stipendi: gli importi in vigore da ottobre 2014


Minimi tabellari lordi dal 1 ottobre 2014

  • livello A - 2.134,91 euro
  • livello B - 1.976,53 euro
  • livello 1 - 1.841,53 euro
  • livello 2 - 1.683,14 euro
  • livello 3 - 1.587,41 euro
  • livello 4 - 1.497,89 euro
  • livello 5 - 1.404,76 euro
  • livello 6s - 1.350,75 euro
  • livello 6 - 1.331,61 euro
  • livello 7 - 1.247,82 euro
Minimi tabellari lordi dal 1 ottobre 2014 per il personale di alberghi a una o due stelle e dei campeggi con numero di presenza inferiore a milleduecento (non si applicano alle qualifiche di cuoco, cameriere e barista con 5 livello)
  • livello A - 2.122,16 euro
  • livello B - 1.964,95 euro
  • livello 1 - 1.829,94 euro
  • livello 2 - 1.673,30 euro
  • livello 3 - 1.578,72 euro
  • livello 4 - 1.490,35 euro
  • livello 5 - 1.397,80 euro
  • livello 6s - 1.344,37 euro
  • livello 6 - 1.325,23 euro
  • livello 7 - 1.242,03 euro

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->