BREAKING NEWS


Aumento di capitale AS ROMA 2014


L'Associazione Sportiva Roma S.p.A. è una società calcistica per azioni italiana con sede a Roma. È una delle tre società di calcio italiane assieme a Lazio e Juventus ad essere quotate alla Borsa Italiana.  La società ha annunciato un aumento di capitale sociale realizzato mediante emissione di nuove azioni ordinarie da offrire in opzione agli azionisti che sarà completato entro il 30 giugno 2015.
L'operazione è volta al riequilibrio finanziario e al rafforzamento della struttura patrimoniale della società.

 

Caratteristiche dell'aumento di capitale AS Roma 2014


L'aumento di capitale, per un massimo complessivo di 100 mln di euro, prevede l'emissione di un massimo di n. 265.046.592 azioni al prezzo di sottoscrizione di 0.377 €, da offrire ai vecchi azionisti nel rapporto di 2 nuove per ogni azione posseduta.
I diritti d'opzione saranno esercitabili dal 30 giugno al 18 luglio 2014, estremi inclusi, mentre saranno negoziabili in Borsa dal 30 giugno all'11 luglio 2014, estremi inclusi.

 

Dati di bilancio

Al 31 marzo 2014 il patrimonio netto consolidato risulta negativo per 61,1 mln di euro, in miglioramento solo grazie al versamento in conto futuro aumento di capitale effettuato da NEEP Roma Holding S.p.a. per complessivi 21,55 mln di euro, mentre il risultato economico di periodo è stato negativo per 16,7 mln di euro, contro una perdita di tutto l'esercizio 2013 (chiuso al 30 giugno 2013) di 40 mln di euro.
Va evidenziato che le minori perdite del 2013 sono in gran parte dovute alla gestione operativa netta calciatori, che è risultata positiva per 35 mln di euro, grazie soprattutto a plusvalenze della campagna trasferimenti per complessivi 54,8 mln di euro.
Dal punto di vista finanziario la società continua a operare nel rispetto del piano finanziario approvato dal consiglio, che assicura risorse adeguate per far fronte ai fabbisogni della società, e l'azionista di riferimento (Neep Roma Holding S.p.a.) fino ad oggi non è mai venuto meno agli impegni assunti. Pertanto gli amministratori hanno considerato il gruppo in una situazione di continuità aziendale malgrado i conti in profondo rosso che richiedono una urgente ricapitalizzazione.

 

Principali azionisti

La NEEP Roma Holding S.p.a. è azionista di maggioranza con il 78,038%.
Negli anni passati ha effettuato un finanziamento in conto futuro aumento di capitale pari a 80 mln di euro e nei primi nove mesi dell'esercizio 2013/2014 ha versato allo stesso titolo altri 18.1 mln di euro. Di fatto, oltre a sottoscrivere per intero la propria quota, ha già versato anche l'importo corrispondente alla pressoché totale sottoscrizione dell'aumento, evitando quindi che si dovesse ricorrere a un consorzio di garanzia.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88