BREAKING NEWS


Rischio fallimento di Banca Marche


Tutte le pagine finanziarie dei principali quotidiani parlano dei problemi che sta vivendo Banca Marche e molti correntisti ed azionisti sono preoccupati per il rischio di fallimento della banca.
Il megafono a tutto questo è stato dato dal blog di Beppe Grillo, dove si è ampiamente parlato dei rischi che possono correre i piccoli azionisti ed i correntisti di banca Marche.

La procura della Repubblica di Ancona ha aperto un fascicolo di indagine su Banca Marche, che ha accumulato perdite per circa 800 milioni di euro in un anno, e che la scorsa settimana è stata commissariata da Bankitalia [Vedi la lista delle banche commissariate ].
Al momento non ci sarebbero indagati né ipotesi di reato, ma i pm hanno delegato al Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza un’indagine ispettiva contabile a 360 gradi sull’istituto di credito. La Guardia di Finanza ha a tal fine acquisito documentazione contabile riguardante il 2011 e il 2012.
La gestione provvisoria è scattata il 30 agosto dopo l’approvazione del bilancio semestrale di Banca Marche, che si è chiuso con una perdita di 232 milioni di euro e rettifiche dei crediti per 451,8 milioni, portando il patrimonio della banca sotto il minimo consentito dell’8% dell’attivo. Nei mesi scorsi una delle tre Fondazioni bancarie che ad oggi controllano Bm, la Fondazione Carima, aveva proposto un’azione di responsabilità e risarcitoria nei confronti degli amministratori di Banca Marche in carica al 31 dicembre 2011, in particolare dell’ex direttore generale Massimo Bianconi e del vecchio management, ma la proposta era stata respinta dall’assemblea dei soci. 

Il conto deposito

Banca Marche in questi ultimi mesi ha messo in campo una politica di attacco per racimolare quanta più liquidità possibile, questo specialmente con lo strumento del conto deposito.
In tutto il 2013 Banca Marche ha proposto tassi molto concorrenziali per il suo conto deposito, il Deposito sicuro, con tassi che in alcuni mesi sono arrivati anche al 5% lordo.
Attualmente il conto deposito di Banca Marche offre il 3,50% per 12 mesi di vincolo ed il 3,60% per 24 mesi di vincolo. In questo modo la banca spera di racimolare liquidità necessaria per sistemare i propri conti, ma quanto è sicuro tutto ciò per i correntisti?
Non dimentichiamo che Banca Marche usufruisce del Fondo Interbancario di Tutela Depositi che garantisce ai clienti la copertura fino a 100.000 €.


Chi ha un conto deposito in una banca, o anche un conto corrente ovviamente, è tutelato dal Fondo di Garanzia sui depositi bancari per 100.000 euro, dunque fino a tale somma, anche in caso di fallimento della banca, si è "assicurati": infatti nel 2012 successe che Banca Network fallì ma 9000 correntisti sono stati tutti rimborsati.
 

Bisogna ritirare i soldi da Banca Marche?

Se avete attivato Deposito Sicuro nella versione vincolata, in caso di svincolo anticipato non si pagano penali ma i rendimenti vengono annullati, mentre nella versione libera si ottengono i rendimenti di base: dunque se avete depositato non oltre i 100.000 euro il consiglio che alcuni analisti danno è quello di mantenere le somme e attendere l'evolversi della situazione (ma fate sempre molta attenzione) perchè comunque il capitale è garantito dal Fondo, cosa che inveec non accade per i tassi di interesse che, tra l'altro, per via delle clausole contrattuali dello "ius variandi" consentono agli istituti di ridurli in casi particolari come questi.
In ogni caso  l'opzione di ritirare i propri soldi per portarli in un'altra banca non dovrebbe costare nulla nel caso del conto Deposito Sicuro.
Per chi ha cifre oltre i 100.000€ ovviamente il discorso cambia: ritirare le eccedenze di liquidità dalla banca potrebbe essere una buona idea.

8  commenti :

  1. Fallimento di Banca Marche ?
    La situazione non è certamente rosea ma la parola "fallimento" evoca scenari apocalittici che non aiutano i comuni mortali. Non è un malato terminale Banca Marche, saranno fatti sacrifici, il gruppo sarà ridimensionato, molti dipendenti andranno in pre-pensionamento, il capitale verrà aumentato, unica cosa importante è che venga fatta chiarezza e che i responsabili paghino per la gestione "leggera" degli ultimi anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo d'accordo con il suo commento, tuttavia riteniamo che i correntisti con più di 100mila euro, facciano bene, a scopo precauzionale, a spostare i propri capitali eccedenti tale soglia su lidi più sicuri.

      Saluti e grazie per il gradito commento.
      MarketMovers.it

      Elimina
  2. io ho vincolato 90.000 euro tutti i miei risparmi e liquidazione, cosa mi consigliate di fare chiudere tutto e spostare su altra banca
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come vedi l'articolo era del 10/02/2013, quindi c'era tutto il tempo per premunirsi ed evitare di arrivare dove siamo ora. I depositi vincolati sono garantiti fino a 100mila euro, però conviene spostarli onde evitare di aspettare mesi nel caso in cui dovesse attivarsi il fondo interbancario per i risarcimenti.

      Questo è il nostro parere.
      Saluti.

      Elimina
  3. ho 70.000 euro sul libretto di risparmio con tasso fisso per 1 anno, andrò a percepire gli interessi l'11 gennaio 2016... c'è rischio fallimento prima di quella data? cosa consigliate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fallimento c'è già stato e i correntisti sono stati salvaguardati quindi in linea di massima il rischio è già stato corso e superato.

      Saluti.

      Elimina
  4. Salve, ho 60.000 euro che attualmente, tra interessi lordi dello 0.3% ad alta solidità e bassa solidità generale, sto mantenendo nel mio conto corrente. Banca Marche sta offrendo una formula di investimento con vincolo di 1 anno e l'1.60% di interesse lordo: è affidabile? Valgono ad oggi le considerazioni fatte sopra?

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Banca è già stata salvata e ridenominata in "Nuova Banca Marche" quindi il rischio è stato superato. Al momento riteniamo si possa considerare affidabile.

      Elimina



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->