BREAKING NEWS


Aumento marche da bollo 2013


La vecchia marca da bollo da 14,62€.
Aumentano i costi per le marche da bollo per effetto della legge 24 giugno 2013 n. 71, in favore delle zone
terremotate del maggio 2012, per accelerare la ricostruzione in Abruzzo e per la realizzazione degli interventi di Expo 2015.

Marca da bollo: i nuovi importi in vigore dal 26.06.2013

Gli aumenti della marca da bollo sono così rapportati:

  • la marca da bollo da 1,81 euro passa a 2 euro;
  • la marca da bollo da 14,62 euro passa a 16 euro.
Questi aumenti sono operativi da mercoledì 26 giugno 2013

Nel dettaglio, l’imposta che è pari a euro 2 riguarda: le fatture che contengono importi non assoggettati ad Iva; gli estratti conti o altri documenti di accreditamento o addebitamento per somme superiori a euro 77,47; ricevute o lettere commerciali presentate per l’incasso presso gli istituti di credito per somme inferiori a 129,11 euro.
L’aumento da 14,62 a euro 16 euro include gli atti rogati o autenticati da un notaio o altro pubblico ufficiale; le scritture private contenenti convenzioni anche unilaterali che regolino rapporti giuridici di qualsiasi specie; istanze, memorie, ricorsi, dirette agli organi dell’amministrazione dello Stato e degli enti pubblici territoriali tendenti ad ottenere rilasci di certificati, cioè provvedimenti amministrativi.

Quando l’imposta non è dovuta? 

 La marca da bollo non è dovuta se: l’importo indicato sul documento è inferiore a 77,47 euro; si tratta di quote associative e contributi liberali/donazioni ad associazioni politiche, sindacali e di categoria, religiose, assistenziali, culturali e sportive (D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642); l’importo è assoggettato all’Iva; il documento è già assoggettato ad imposta di bollo o esente per legge.

Esenzione dalla marca da bollo

Per quanto riguarda l’esenzione, ne beneficiano: onlus iscritte all’apposita Anagrafe presso l’Agenzia delle Entrate; associazioni di volontariato iscritte al Registro regionale del Volontariato (L. 266/91); federazioni sportive e Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni.
 

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88