BREAKING NEWS


IVA agevolata 2013, 10% ristrutturazioni


31/01/2013. Anche per l'anno 2013 si conferma la possibilità di beneficiare dell'Iva agevolata al 10% sulle opere di ristrutturazione edilizia. La finanziaria 2010 ha infatti reso permanente l'Iva al 10% per le spese sostenute per interventi di recupero edilizio su abitazioni private. L'IVA agevolata al 10% è prevista per tutti gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, per le opere di restauro conservativo e ristrutturazione edilizia, realizzati su edifici che siano prevalentemente adibiti ad abitazioni private.
  L'Iva agevolata al 10% si applica anche alle prestazioni di lavoro e fornitura di materiali e beni, sempre che questi non costituiscano una parte significativa del valore totale della prestazione.
Requisiti 
Per usufruire dell’agevolazione non occorre indicare in fattura il costo della manodopera utilizzata. Fino al 13 maggio 2011, tale indicazione era invece obbligatoria per fruire della detrazione del 36% sulle spese di recupero del patrimonio edilizio e per la detrazione del 55% sulle spese per il risparmio energetico. Per maggiori informazioni visita questa pagina Requisiti-iva-agevolata-10%.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->