BREAKING NEWS


Detrazioni fiscali 2012


Le detrazioni fiscali per il 2012 sono state modificate in maniera retroattiva dalla Legge di Stabilità. Confermata la rinuncia alla riduzione delle aliquote Irpef e il blocco dell'Iva che non salirà all'11%, mentre sale quella dal 21 al 22%. Il dibattito è ancora in corso e si discute su possibili modifiche alla manovra lasciando i saldi inviariati. Sul tetto di 3.000 euro alle spese detraibili e sulla franchigia da 250 euro, la richiesta dei relatori è quella di una loro completa cancellazione.
Le ultime notizie parlano dell’eliminazione dei tetti e delle franchigie sulle detrazioni fiscali per le spese sanitarie, mutuo prima casa e spese istruzione, partendo dall’eliminazione del tetto massimo di 3mila euro per la detrazione mutuo prima casa e spese per l’istruzione dei figli. Resterebbero fuori dalla franchigia di 250 euro anche le spese sanitarie. Si vocifera che le detrazioni fiscali potrebbero essere estese dal 2014 anche ai lavoratori autonomi.
Oneri per i quali spetta la detrazione del 19%
Ante DDL Stabilità
Post DDL Stabilità (redditi < 15 mila euro)
Spese sanitarie
Detraibili al 19% con franchigia di 129,11 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro
Interessi mutui abitazione principale
Detraibili al 19% nel limite di 4 mila euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 4 mila euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni
Detraibili al 19% nel limite di 1.291,14 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 1.291,14 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese di istruzione secondaria e universitaria
Detraibili al 19% nel limite delle rette statali
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese funebri
Detraibili al 19% nel limite di 1.549,37 euro per familiare
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese per addetti all’assistenza personale
Detraibili al 19% nel limite di 2.100 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 2.100 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese sportive ragazzi tra 15 e 18 anni
Detraibili al 19% per un importo non superiore ai 210 euro
La franchigia di 250 euro supera il limite massimo detraibile
Spese intermediazione immobiliare acquisto prima casa
Detraibili al 19% nel limite di 1.000 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 1.000 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese veterinarie
Detraibili al 19% fino a 387,34 euro con franchigia di 129,11 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 387,34 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese servizio interpretariato dei sordomuti
Detraibili al 19%
Detraibili al 19% e concorso al tetto di 3 mila euro
Erogazioni liberali alle Onlus
Detraibili al 19% nel limite di 2.065,83 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 2.065,83 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Erogazioni liberali a favore associazioni sportive dilettantistiche
Detraibili al 19% nel limite di 1.500 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 1.500 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Erogazioni liberali a favore associazioni di promozione sociale
Detraibili al 19% nel limite di 2.065,83 euro
Detraibili al 19%, nel limite di 2.065,83 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese per canoni di locazione studenti fuori sede
Detraibili al 19% nel limite di 2.633 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 2.633 euro e concorso al tetto di 3 mila euro
Spese frequenza asili nido
Detraibili al 19% nel limite di 632 euro
Detraibili al 19% con franchigia di 250 euro, nel limite di 632 euro e concorso al tetto di 3 mila euro

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88