BREAKING NEWS


De Longhi dividendo e bilancio 2012


Il Gruppo De Longhi SPA ha approvato oggi il bilancio relativo all'anno 2011 e proposto il pagamento di un dividendo nel 2012 di € 0,33 per azione. I principali risultati sono quivi riassunti:
  • nei dodici mesi, ricavi in crescita dell’11,2% a € 1.807,8 milioni;
  • l’Ebitda ante oneri non ricorrenti a € 243,7 milioni (13,5% dei ricavi), in aumento del 21,5%;
  • l’Ebit pari a € 182,8 milioni (10,1% dei ricavi), in aumento del 23,8%;
  •  utile netto di competenza del Gruppo pari a € 90,2 milioni (da € 74,9 milioni)
  •  la posizione finanziaria netta è positiva per € 69,6 milioni;
  • il Consiglio di Amministazione propone un dividendo pari a € 0,33 per azione.
PFN, Posizione Finanziaria Netta
A livello finanziario, il Gruppo, avendo sostanzialmente rispettato l’obiettivo di stabilizzazione del rapporto del circolante netto sui ricavi (il quale ha subito un lieve aumento al 14,4%, contro il 14% del 2010), ha generato flussi di cassa per € 74,4 milioni, portando così in attivo la posizione finanziaria netta a € 69,6 milioni. Tale valore include anche il fair value di strumenti derivati, opzioni su partecipazioni e altri impegni per totali € 15,8 milioni.
Dividendo 2012
Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all'Assemblea degli Azionisti (che si terrà il 24 aprile 2012, ovvero il 26 aprile in seconda convocazione) un dividendo di € 0,33 per azione, pari ad un pay‐out ratio del 54,7 %. La data di stacco del dividendo è il 30 aprile 2012, mentre il pagamento del dividendo avverrà a partire dal 4 maggio 2012.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->