BREAKING NEWS


Assicurazione Costa Concordia: c'è anche Generali


Il gruppo Costa Crociere, relativamente al naufragio della nave da crociera Concordia, ha garantito tutte le coperture assicurative per i danni alle persone e alla nave, stimati attorno ai 30 milioni di dollari. Tutte le società di navigazione come la Costa Crociere hanno una copertura assicurativa obbligatoria che scatta automaticamente nel caso di disastri simili a quello della Concordia.
Il valore della Costa Concordia è stimato in circa 450 milioni di euro ed è coperto da una assicurazione con una copertura ulteriore per passeggeri ed equipaggio sino a circa 3 miliardi di dollari. L'assicurazione è stata stipulata con un pool di società tra le quali figura anche Generali.
Un portavoce di Generali ha detto ieri che "coprire questo tipo di rischi fa parte della nostra attività. Al contempo una prudente politica di riassicurazione limiterà l'impatto netto dello specifico sinistro ad un livello molto marginale".
Intanto le prime stime effettuate dalle società di assicurazione, anche se indicano ancora prematuro fare valutazioni, parlano di un disastro di mezzo miliardo di euro considerati i soli i costi diretti della Costa Concordia.

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88

-->