BREAKING NEWS


FTSE MIB, cosa ci aspetta giovedì 22 luglio


Quest'oggi il nostro indice ha aperto in evidente gap up sul grafico a 10 minuti stazionando poi per buona parte della giornata sui livelli di apertura. La fase di indecisione si è poi risolta nel pomeriggio con una brusca discesa diretta come sempre da Wall St che ci ha portato a metà del gap lasciato aperto in mattinata.
Se vi erano già segnali tecnici  rassicuranti per un completo ritracciamento con conseguente cessazione del gap, la chiusura di wall strett in rosso da un'ulteriore conferma a tale teoria.
Chi fosse in posizione short può dunque attendere tranquillamente fino a quota 20.000, che tra l'altro rappresenta un'importante soglia psicologica. In caso di sforamento di quest'ultima c'è spazio per una discesa fino ad area 19700.
In conclusione le aspettative per domani sono per una mattinata sicuramente ribassista. Come sempre il proseguo del trend è dificcile da individuare. Si naviga a vista tenendo d'occhio gli indicatori principali e realmente importanti, senza inerpicarsi in previsioni di più ampio raggio che trovano sempre nel mondo della borsa sonore smentite (basta fare riferimento ai target price).

0  commenti :



MarketMovers.it -Blog finanziario -2016-2017. © Alcuni diritti riservati. Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia . Grafica by Rulez88